Ferdinando Ughelli

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Ferdinando Ughelli, O.Cist.
Abate
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

Ferdinando Ughelli.jpg

{{{motto}}}
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte 75 anni
Nascita Firenze
21 marzo 1595
Morte Roma
19 maggio 1670
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Immagini
Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni

Ferdinando Ughelli (Firenze, 21 marzo 1595; † Roma, 19 maggio 1670) è stato un abate e storico italiano, appartenente all'Ordine cistercense, ricordato soprattutto come autore dell'Italia sacra, la prima storia di tutte le diocesi italiane.

Biografia

Entrato nell'Ordine cistercense a Firenze, sua città natale, fu mandato dai suoi superiori alla Pontificia Università Gregoriana, a Roma, per studiare filosofia e teologia. A Roma fu allievo dei gesuiti Francesco Piccolomini e John de Lugo[1].

Ricoprì cariche importanti nel suo Ordine: fu procuratore della sua provincia, presidente della sua congregazione[2], poi abate di Settimo, presso Firenze; infine, dal 1638, abate delle Tre Fontane, a Roma[1].

Esperto di storia ecclesiastica, stimato dai papi Alessandro VII e Clemente IX, ottenne da loro una pensione annua di cinquecento scudi per sostenere le sue ricerche e le spese per i necessari viaggi. Fu consultore della Congregazione dell'Indice e teologo per il cardinale Carlo de' Medici. Gli fu più volte offerta la dignità episcopale, che sempre rifiutò.

Morì nel 1670 e fu sepolto nella sua chiesa abbaziale[3].

Opere

Italia sacra

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Italia sacra.

La sua opera principale è Italia sacra sive De episcopis Italiae, la prima storia delle diocesi italiane, con l'indicazione della serie completa dei vescovi, notizie biografiche, cenni storici e documenti inediti. Fu pubblicata a Roma in nove volumi dal 1643 al 1662, più tardi condensata da Ambrogio Lucenti (Roma 1704) e pubblicata nuovamente con correzioni e ampliamenti da Nicola Coleti (Venezia 1717-1722), che vi aggiunse un decimo volume[1].

Altre opere

Altre opere di Ferdinando Ughelli sono:

  • Cardinalium elogia qui ex sacro Ordine Cisterciensi floruere, Firenze 1624, sui cardinali dell'Ordine cistercense, cui aggiunse un Trattato degli scrittori dell'Ordine cisterciense, le Vite de' santi dello stesso Ordine, in dodici volumi e un Trattato de' favori accordati a' Cisterciensi per l'intercessione della Madre di Dio[3];
  • Aggiunte alle Vitae et res gestae Pontificum Romanorum di Alfonso Ciacconio, nell'edizione del 1650[3];
  • Columnensis familiae nobilissimae S.R.E. Cardinalium, Roma 1650, sui cardinali della famiglia Colonna, online
  • Genealogia nobilium Romanorum de Capisucchis ex opere inscripto, Roma 1653, opera sulla genealogia della famiglia Capizucchi, online;
  • Albero et istoria della famiglia de' conti di Marsciano, Roma 1667, online.
Note
  1. 1,0 1,1 1,2 Umberto Benigni (1912).
  2. Gaetano Moroni (1857), p. 8.
  3. 3,0 3,1 3,2 Gaetano Moroni (1857), p. 9.
Bibliografia
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.