Museo Diocesano di Ischia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Museo Diocesano di Ischia
Ischia MuDi FronteSarcofago-StorieVangelo IV-V.jpg
Maestranze romane, Fronte di sarcofago paleocristiano
con Storie del Vangelo (IV - V secolo)
Categoria Musei diocesani
Stato bandiera Italia
Regione ecclesiastica Regione ecclesiastica Campania
Regione Stemma Campania
Provincia Napoli
Comune Ischia
Località o frazione Ischia Ponte
Diocesi Diocesi di Ischia
Indirizzo Via Seminario, 24 - Loc. Ischia Ponte
80070 Ischia (NA)
Telefono +39 081 991706
Fax
Posta elettronica mudis07@libero.it
Sito web
Proprietà Diocesi di Ischia
Tipologia arte sacra
Contenuti arredi sacri, ceramiche, dipinti, lapidi, paramenti sacri, sculture, suppellettile liturgica
Servizi accoglienza al pubblico, archivio storico, biblioteca, sale per eventi e mostre temporanee, visite guidate
Sistema museale di appartenenza
Sede Museo Palazzo del Seminario
Datazione sede
Sede Museo 2°
Datazione sede 2°
Fondatori mons. Antonio Pagano
Data di fondazione 5 marzo 1997
Note
{{{Note}}}
Coordinate geografiche
<span class="geo-dms" title="Mappe, foto aeree ed altre informazioni per Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.">Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. Errore nell'espressione: operatore < inatteso.°Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: operatore < inatteso.Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto. / {{{latitudine_d}}}, {{{longitudine_d}}} {{{{{sigla paese}}}}}

Il Museo Diocesano di Ischia (Napoli), allestito nel Palazzo del Seminario, è stato istituito il 5 marzo 1997, per volere del vescovo Antonio Pagano (1983 - 1997), per conservare, valorizzare e promuovere la conoscenza del patrimonio storico-artistico, proveniente dal territorio diocesano ed in particolare dall'odierna Cattedrale di Santa Maria Assunta che raccoglieva anche gli arredi dell'antico Duomo, situato sul Castello Aragonese, bombardato nel 1809, durante la guerra tra anglo-borboni e francesi.

Il Museo ha una sede distaccata presso il Museo Diocesano di Lacco Ameno, dove è esposta la raccolta archeologica.

Percorso espositivo e opere

L'itinerario museale si sviluppa in cinque sezioni espositive (marmi, sculture, dipinti, argenti e manufatti vari), lungo il quale sono presentate opere e suppellettile liturgica, databili dal XV al XXI secolo.

Sezione I - Marmi

La maggior parte delle opere marmoree, databili dal XIV al XVIII secolo, provengono dal Castello Aragonese, in modo particolare dall'antica Cattedrale, tra le quali si nota:

Sezione II - Sculture

La sezione accoglie statue lignee provenienti da varie chiese, in particolare dall'attuale Cattedrale; sono opere databili tra il XVIII e il XIX secolo. Si tratta spesso di statue devozionali, eseguiti da scultori di ambito napoletano.

Sezione III - Dipinti

La sezione comprende sia tavole che tele, databili tra il XVI e il XIX secolo, tra le quali si segnalano:

Sezione IV - V, Suppellettile liturgica

Nelle due sezioni sono esposti preziosi oggetti liturgici e paramenti sacri. Di rilievo:

Bibliografia
  • Erminia Giacomini Miari, Paola Mariani, Musei religiosi in Italia, Editore Touring, Milano 2005, p. 49 - ISBN 9788836536535
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.