Roberto Grossatesta

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jump to navigation Jump to search
Roberto Grossatesta
Stemma vescovo.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Grosseteste bishop.jpg

Miniatura del XIII secolo
{{{motto}}}
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte circa 78 anni
Nascita Stradbrock
1175 ca.
Morte Lincoln
1253
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale XIII secolo
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 1235
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 1235
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Vescovo di Lincoln (Gran Bretagna)
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Errore Lua in package.lua alla linea 80: module 'strict' not found.
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Roberto Grossatesta, in inglese Robert Grosseteste (Stradbrock, 1175 ca.; † Lincoln, 1253), è stato un presbitero, vescovo e filosofo inglese.

Biografia

Compie gli studi a Oxford e Parigi. Nel 1214 è il primo ad occupare la carica di Magister scholarum nell' Università di Oxford svolgendo le funzioni di primo cancelliere.

Negli anni successivi percorre tutti i gradi della vita ecclesiastica fino all' episcopato. Nel 1229 diventa arcidiacono di Leicester e nel 1235 viene nominato vescovo di Lincoln. In quegli stessi anni, ancor prima di essere vescovo, era entrato in ottimi rapporti con i francescani di Oxford ed era diventato Lettore di teologia nel loro studio oxoniense.

Opere

Assai vasta è la produzione letteraria di Grossatesta. Comprende tre generi di scritti:

Tra i trattati ricordiamo De sphaera, De cometis, De luce,De iride, De colore, De finitate motus et temporis, De libero arbitrio, De veritate, De scientia Dei. Molto importanti, per la cultura latina medioevale, sono le sue traduzioni. In particolare la traduzione delle opere di Giovanni Damasceno, De fide ortodoxa e De haeresibus e dell' intero Corpus areopagiticum, il De coelo e l'ethica ad Nichomacum di Aristotele. Tra i commenti importanti furono quelli ai Salmi, alle lettere di San Paolo e ad alcune opere di Aristotele quali Analytica posteriora, Physica, De sophisticis elenchis.

Pensiero

Roberto Grossatesta appartiene a quel singolare momento storico in cui l'Europa cristiana, la cosidetta respublica christiana si apre agli influssi della cultura araba e conosce le opere di Avicenna e Averroè. È il periodo dell' incontro con la filosofia di Aristotele e l'inizio di una nuova inculturazione del cristianesimo. L'asse culturale si sposta da Platone e Sant'Agostino verso Aristotele, San Giovanni Damasceno e San Tommaso d'Aquino. In questa vicenda epocale Grossatesta ha avuto un ruolo importante più con le sue traduzioni di alcune opere fondamentali di filosofia e di teologia, che come pensatore originale. In alcuni settori della scienza e della logica, invece, il suo pensiero è innovativo e anticipatore. È il caso della "teoria della luce" con cui cerca di spiegare tutti i fenomeni del mondo e della natura, e della sua classificazione delle scienze, fondata sul rigore del procedimento dimostrativo e la sua divisione delle scienze in propter quid e quia. In campo teologico e in quello dottrinale il suo pensiero è legato alla tradizione esegetica delle generazioni del XII secolo; come vescovo si preoccupa di richiamare i teologi di Oxford alla tradizione. Nel pensiero di Grossatesta si può vedere l'inizio di quell' indirizzo filosofico - teologico conosciuto sotto il nome di Agostinismo aristotelizzante che avrà come suo massimo esponente San Bonaventura da Bagnoregio. Si tratta di un indirizzo che si rifà ad Agostino per quanto concerne i contenuti, ossia le dottrine filosofiche e teologiche, mentre da Aristotele mutua soltanto le espressioni linguistiche, le categorie logiche e metafisiche.

Riconoscimenti

A Robert Grosseteste è stato dato il nome di un asteroide scoperto nel 1999: 36169 Grosseteste.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Lincoln Successore: Bishopcoa.png
Hugh de Wells Ch 27 marzo 1235 - 10 ottobre 1253 Henry Lexington Ch I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Hugh de Wells Ch {{{data}}} Henry Lexington Ch
Bibliografia
  • Grossatesta Roberto, Metafisica della luce: opuscoli filosofici e scientifici, Milano 1986
  • Battista Mondin, Dizionario dei teologi, Edizioni Studio Domenicano - Dehoniane, Bologna 1992 - ISBN 88-7094-111-6
  • Francesco Agnoli, Roberto Grossatesta. La filosofia della luce, ESD-Edizioni Studio Domenicano, Bologna 2007