Santa Verena di Zurzach

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Santa Verena di Zurzach
Laica
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santa

91316B.JPG

{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte anni
Nascita Alto Egitto
Morte Zurzach
IV secolo
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerata da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 1º settembre
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrona di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 1º settembre, n. 6:
« A Zurzach sul Reno nel territorio di Zurigo, nell'odierna Svizzera, santa Verena, vergine. »

Santa Verena di Zurzach (Alto Egitto; † Zurzach, IV secolo) è stata una vergine e laica egiziana. Vi sono due Vite che narrano la sua vicenda terrena, una scritta intorno all'888 e l'altra intorno al 1005; inoltre esistono i Miracula sancte Verenæ scritti intorno al 1010, che descrivono la venerazione verso la santa che si aveva alla tomba di Zurzach nel X secolo.

Vita

La tradizione vuole che fosse nata nell'Alto Egitto, là ricevette il battesimo. In seguito si trasferì nel Basso Egitto dove si unì alla Legione Tebea cristiana, al cui seguito giunse nella penisola italica. Qui giunta si fermò a Milano, mentre la Legione Tebea proseguì, venendo poi massacrata presso Agauno (Svizzera), in odio alla fede cristiana, con il loro comandante san Maurizio verso il 302, per ordine dell'imperatore Massimiano, la cui festa ricorre il 22 settembre.

Saputo dell'eccidio Verena passò per Agauno per venerarli e fermandosi. Per un certo periodo visse a Soletta, dove prese ad abitare con un uomo, rimanendo però per tutte le donne, un esempio di verginità ed ascesi; in seguito fu a Coblenza e poi a Zurzach (Svizzera), dove trovò una chiesa cristiana e qui rimase fino alla morte. Visse realizzando l'ideale cristiano delle virtù e dell'amore al prossimo, dando da mangiare ai poveri e curando i lebbrosi.

Culto

La sua tomba divenne centro di culto, ed è la testimonianza dei primi passi del cristianesimo in Svizzera; il monastero eretto nel X secolo sulla sua tomba, divenne meta di numerosi pellegrinaggi con re, conti e duchi.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.