Arcidiocesi di Asunción

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Arcidiocesi di Asuncion)

Arcidiocesi di Asunción
Archidioecesis Sanctissimae Assumptionis
Chiesa latina

Asuncion Cathedral.JPG
arcivescovo metropolita Eustaquio Pastor Cuquejo Verga, C.SS.R.
sede vacante
Suffraganea
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
Nazione bandiera Paraguay
diocesi suffraganee
Benjamín Aceval, Caacupé, Carapeguá, Ciudad del Este, Concepción, Coronel Oviedo, Encarnación, San Juan Bautista de las Misiones, San Lorenzo, San Pedro Apóstol, Villarrica del Espíritu Santo
coadiutore Edmundo Ponziano Valenzuela Mellid, S.D.B.
vicario
provicario
generale
ausiliari

Cariche emerite:

Parrocchie 76
Sacerdoti

231 di cui 61 secolari e 170 regolari
6.861 battezzati per sacerdote

408 religiosi 485 religiose 65 diaconi
1.750.000 abitanti in 658 km²
1.585.000 battezzati (90,6%% del totale)
Eretta 1º luglio 1547
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
C.C. 654, Mariscal López 130, esq. Independencia Nacional, Asunción, Paraguay
tel. (021)44-4150 fax. 44-7510

Sito ufficiale

Dati dall'annuario pontificio 2012 Scheda
Chiesa cattolica in Paraguay
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'arcidiocesi di Asunción (in latino: Archidioecesis Sanctissimae Assumptionis) è una sede metropolitana della Chiesa Cattolica in Paraguay. Nel 2012 contava 1.585.000 battezzati su 1.750.000 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Eustaquio Pastor Cuquejo Verga, C.SS.R.

Territorio

L'arcidiocesi comprende il dipartimento Central e il distretto di Asunción.

Sede arcivescovile è la città di Asunción, dove si trova la cattedrale di Nostra Signora dell'Assunzione.

Il territorio è suddiviso in 64 parrocchie.

Storia

La diocesi del Paraguay fu eretta il 1º luglio 1547, ricavandone il territorio dalla diocesi di Cuzco (oggi arcidiocesi). Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Lima.

Il 20 luglio 1609 entrò a far parte della provincia ecclesiastica dell'arcidiocesi di La Plata o Charcas (oggi arcidiocesi di Sucre)

Il 6 aprile 1620 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Buenos Aires (oggi arcidiocesi).

Il 5 marzo 1865 divenne suffraganea dell'arcidiocesi di Buenos Aires.

Il 1º maggio 1929 ha ceduto altre porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi di Concepción e Chaco (oggi diocesi di Concepción en Paraguay e di Villarica (oggi diocesi di Villarrica del Espíritu Santo) e nel contempo è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana e ha assunto il nome attuale.

Il 19 gennaio 1957, il 2 agosto 1960 e il 18 maggio 2000 ha ceduto ulteriori porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione rispettivamente della diocesi di San Juan Bautista de las Misiones, della prelatura territoriale di Caacupé (oggi diocesi) e della diocesi di San Lorenzo.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.