Filippo IV di Spagna

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jump to navigation Jump to search
Filippo IV di Spagna
Royal Coat of Arms of Spain (1580-1668).svg
Laico
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Philip IV of Spain.jpg

Velázquez Ritratto di Filippo IV. National Gallery, Londra
{{{motto}}}
Titolo
Incarichi attuali
Re di Spagna
Età alla morte 60 anni
Nascita Valladolid
8 aprile 1605
Morte Madrid
17 settembre 1665
Sepoltura Cripta Reale del Monastero dell'Escorial
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Re di Spagna e delle Indie
In carica 31 marzo 1621 –
17 settembre 1665
Incoronazione
Investitura
Predecessore

Filippo III

Erede
Successore

Carlo II

Re del Portogallo e dell'Algarve
come Filippo III
Incoronazione
Investitura
Predecessore

Filippo III

Erede {{{erede}}}
Successore

Giovanni IV del Portogallo

Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli Re di Napoli
Re di Sicilia
Re di Sardegna
Duca di Milano
Duca di Borgogna
Casa reale Asburgo
Dinastia Asburgo di Spagna
Padre Filippo III di Spagna
Madre Margherita d'Austria-Stiria
Coniugi

Consorte

Consorte di

Figli Prime nozze:
Baltasar Carlos
Maria Teresa
Seconde nozze:
Margherita Teresa
Filippo Prospero
Carlo
Religione Cattolicesimo
Firma Firma del Rey Felipe IV de España.svg
Collegamenti esterni
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Filippo IV di Spagna (Valladolid, 8 aprile 1605; † Madrid, 17 settembre 1665) è stato un re spagnolo.

Cenni biografici

Figlio di Filippo III e di Margherita d'Austria, nacque a Madrid l'8 aprile 1605. Sposò successivamente Isabella di Borbone nel 1615 e Marianna d'Austria nel 1646. Prese diciassettenne la corona in momenti difficili e si affidò completamente al conte-duca d'Olivare.

Filippo IV commise l'errore di riaccendere la guerra coi Paesi Bassi, chiusa dalla tregua dell'Aia del 1609, con conseguenze disastrose per la Spagna che nella pace di Westfalia del 1648 vide proclamata l'indipendenza delle "Province Unite". Francia e Inghilterra, approfittarono del malgoverno e della crisi economica e politica della monarchia spagnola, ingaggiando con la Spagna una guerra, culminata con la Pace dei Pirenei del 1659. Altri fatti gravi dell'infelice regno furono la perdita del Portogallo e le gravi rivolte d'Italia e di Catalogna.

Morì a Madrid il 17 settembre 1665, lasciando erede un bambino di 4 anni, don Carlos, avuto dalla seconda moglie.

Non privo d'ingegno e di gusto, colto - tradusse la Storia d'Italia del Guicciardini, e gli si attribuiscono alcune commedie - fu però debole, vanitoso, indolente. Fu mecenate e collezionista, ebbe alla sua corte artisti come Velázquez e Rubens. Ampliò inoltre con importanti acquisti le già imponenti collezioni reali.

Onorificenze

Gran maestro dell'Ordine del Toson d'oro - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro dell'Ordine del Toson d'oro
Gran maestro dell'Ordine militare di Santa Maria di Montesa - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro dell'Ordine militare di Santa Maria di Montesa
Gran maestro dell'Ordine militare di Alcántara - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro dell'Ordine militare di Alcántara
Gran maestro dell'Ordine militare di Calatrava - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro dell'Ordine militare di Calatrava
Gran maestro dell'Ordine di Santiago - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro dell'Ordine di Santiago
Gran maestro dell'Ordine del Cristo - nastrino per uniforme ordinaria Gran maestro dell'Ordine del Cristo

Successione degli incarichi

Predecessore: Re di Spagna Successore: Armoiries Espagne Catholique.png
Filippo III 1621 - 1665 Carlo II I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Filippo III {{{data}}} Carlo II
Predecessore: Re di Napoli Successore: Armoiries Espagne Catholique.png
Filippo II 1621 - 1665 Carlo V I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Filippo II {{{data}}} Carlo V
Predecessore: Re di Sicilia Successore: Armoiries Espagne Catholique.png
Filippo II 1621 - 1665 Carlo II (III) I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Filippo II {{{data}}} Carlo II (III)
Predecessore: Re di Sardegna Successore: Armoiries Espagne Catholique.png
Filippo II 1621 - 1665 Carlo II I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Filippo II {{{data}}} Carlo II
Predecessore: Duca di Milano Successore: Armoiries Espagne Catholique.png
Filippo III 16211665 Carlo II I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Filippo III {{{data}}} Carlo II
Predecessore: Re del Portogallo e dell'Algarve Successore: Armoiries Espagne Catholique.png
Filippo III 1621 - 1640 Giovanni IV del Portogallo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Filippo III {{{data}}} Giovanni IV del Portogallo
Predecessore: Sovrano dei Paesi Bassi spagnoli e Conte Palatino di Borgogna Successore: Armoiries Espagne Catholique.png
Isabella Clara Eugenia d'Asburgo
e Alberto d'Austria
1621 - 1665 Carlo II I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Isabella Clara Eugenia d'Asburgo
e Alberto d'Austria
{{{data}}} Carlo II
Predecessore: Principe di Piombino Successore: Armoiries Espagne Catholique.png
Isabella Appiani 1628 - 1634 Niccolò I Ludovisi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Isabella Appiani {{{data}}} Niccolò I Ludovisi
Predecessore: Principe delle Asturie Successore: Escudo de Asturias.svg
Filippo, infante di Spagna 1605 - 1621 Baltasar Carlos, infante di Spagna I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Filippo, infante di Spagna {{{data}}} Baltasar Carlos, infante di Spagna
Predecessore: Principe di Portogallo Successore: Coat of arms of the Kingdom of Portugal (Enciclopedie Diderot).svg
Anna, infante di Spagna 1605 - 1621 Baltasar Carlos, infante di Spagna I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Anna, infante di Spagna {{{data}}} Baltasar Carlos, infante di Spagna
Collegamenti esterni