Gianfranco Ghirlanda

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Gianfranco Ghirlanda, S.J.
Cardinale
[[File:|120px]]
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
battezzato
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
{{{motto}}}

Cardinale Ghirlanda.jpg

Titolo cardinalizio
Cardinale diacono del Santissimo Nome di Gesù
Incarichi attuali
Età attuale 81 anni
Nascita Roma
5 luglio 1942
Morte
Sepoltura
Conversione
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 24 giugno 1973
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creato
Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.
(vedi)
Creato
Cardinale
27 agosto 2022 da Francesco (vedi)
Cardinale da
Cardinale da 1 anno, 9 mesi e 17 giorni
Cardinale elettore NO (fino al 5 luglio 2022)
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Creazione a
pseudocardinale
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Consacrazione {{{Consacrazione}}}
Insediamento {{{Insediamento}}}
Fine pontificato {{{Fine pontificato}}}
Pseudocardinali creati {{{Pseudocardinali creati}}}
Sede {{{Sede}}}
Opposto a
Sostenuto da
Scomunicato da
Confermato cardinale {{{Confermato cardinale}}}
Nomina a pseudocardinale annullata da {{{Annullato da}}}
Riammesso da
Precedente {{{Precedente}}}
Successivo {{{Successivo}}}
Incarichi passati
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Gianfranco Ghirlanda (Roma, 5 luglio 1942) è un cardinale italiano.

Biografia

Nato a Roma il 5 luglio 1942, ha lavorato alla Fiat mentre studiava all'Università La Sapienza di Roma, dove ha conseguito un dottorato in giurisprudenza nel 1966. Nello stesso anno, è entrato nella Compagnia di Gesù e ha compiuto gli studi teologici presso la Pontificia Università Gregoriana di Roma.

È stato ordinato sacerdote il 24 giugno 1973. Successivamente ha ottenuto la laurea e il dottorato in Diritto Canonico presso la stessa Università.

Dal 1975 ha insegnato diritto canonico all'Istituto di Studi Religiosi, alla Facoltà Teologica e alla Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università Gregoriana, dove in seguito è diventato professore ordinario; dal 1995 al 2004 Decano della Facoltà di Diritto Canonico e dal 2004 al 2010 Rettore della Pontificia Università Gregoriana.

Il Rev.do P. Ghirlanda ha servito la Santa Sede come consultore di varie Congregazioni e Consigli: la Congregazione per gli Istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica; la Congregazione per il Clero; il Pontificio consiglio per l'interpretazione dei testi legislativi; il Pontificio consiglio per i laici; la Congregazione per l'evangelizzazione dei popoli; la Congregazione dei Vescovi; la Congregazione per la Dottrina della Fede; Membro del Dicastero per i laici, la famiglia e la vita; Prelato e avvocato presso il Supremo tribunale della Segnatura Apostolica; Giudice della Corte d'appello dello Stato della Città del Vaticano. Ha collaborato anche alla stesura di alcune Costituzioni Apostoliche.

Ha pubblicato diversi libri e oltre 110 articoli specializzati principalmente in Diritto Canonico.

Ha ricevuto il dottorato honoris causa presso la Facoltà di Diritto Canonico della Pontificia Università di Salamanca in Spagna. Il 24 settembre 2021, il Dicastero per il Laicato, la Famiglia e la Vita, lo ha nominato assistente pontificio per le questioni canoniche relative ai Memores Domini. Ha contribuito in modo determinante alla costituzione apostolica Praedicate Evangelium di Papa Francesco.

Cardinalato

Il 29 maggio 2022, al termine del Regina Coeli, papa Francesco ha annunciato la sua creazione a cardinale nel concistoro del 27 agosto 2022.[1]

Ha ricevuto il Titolo di Santissimo Nome di Gesù.

Il 19 giugno 2023 papa Francesco lo ha nominato patrono del Sovrano Militare Ordine di Malta; è succeduto nell'incarico al cardinale Raymond Leo Burke.[2]

Successione degli incarichi

Predecessore: Rettore della Pontificia Università Gregoriana Successore: Estemma UniGreg.png
Franco Imoda 1º settembre 2004 1º settembre 2010 François-Xavier Dumortier I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Franco Imoda {{{data}}} François-Xavier Dumortier
Predecessore: Cardinale diacono del Santissimo Nome di Gesù Successore: CardinalCoA PioM.svg
Eduardo Martínez Somalo dal 27 agosto 2022 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Eduardo Martínez Somalo {{{data}}} in carica
Predecessore: Patrono del Sovrano Militare Ordine di Malta Successore: Croix de Malte.svg
Raymond Leo Burke dal 19 giugno 2023 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Raymond Leo Burke {{{data}}} in carica
Note
  1. Annuncio di Concistoro il 27 agosto per la creazione di nuovi Cardinali su press.vatican.va, Bollettino. Sala stampa della Santa Sede, 29 maggio 2020. URL consultato il 29 maggio 2020
  2. Nomina del Patrono del Sovrano Militare Ordine di Malta su press.vatican.va, Bollettino. Sala stampa della Santa Sede, 19 giugno 2023. URL consultato il 19 giugno 2023
Voci correlate