Arcidiocesi di Lima

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Lima)

Arcidiocesi di Lima
Archidioecesis Limana
Chiesa latina

Lima.Catedral.JPG
arcivescovo metropolita Carlos Castillo Mattasoglio
Sede Lima

sede vacante
Lima

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea
Regione ecclesiastica {{{regione}}}
J lima.jpg
Mappa della diocesi
Nazione bandiera Perù
diocesi suffraganee
Callao, Carabayllo, Chosica, Huacho, Ica, Lurín, Yauyos
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari Raúl Antonio Chau Quispe,
Ricardo Augusto Rodríguez Álvarez,
Guillermo Teodoro Elías Millares

Cariche emerite:

cardinale Juan Luis Cipriani Thorne
Parrocchie 113
Sacerdoti

613 di cui 143 secolari e 470 regolari
4.652 battezzati per sacerdote

1.146 religiosi 1.755 religiose 4 diaconi
3.169.175 abitanti in 639 km²
2.852.257 battezzati (90,0% del totale)
Eretta 14 maggio 1541
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
Plaza de Armas s/n, Apartado 1512, Lima 100, Perú
tel. (01) 427-5980 fax. 427-1967

Sito ufficiale
Scheda su gcatholic.org

Dati dall'annuario pontificio 2005 Scheda
Chiesa cattolica in Perù
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica
Il palazzo arcivescovile di Lima

L'arcidiocesi di Lima (in latino: Archidioecesis Limana) è una sede metropolitana della Chiesa Cattolica in Perù. Nel 2004 contava 2.852.257 battezzati su 3.169.175 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo Carlos Castillo Mattasoglio.

Territorio

L'arcidiocesi comprende i distretti della zona centrale della provincia di Lima.

Sede arcivescovile è la città di Lima, dove si trova la basilica cattedrale di san Giovanni Apostolo ed Evangelista.

Il territorio è suddiviso in 113 parrocchie, raggruppate in 9 vicariati.

Storia

La diocesi di Lima fu eretta il 14 maggio 1541 con la bolla Illius fulciti praesidio di papa Paolo III, ricavandone il territorio dalla diocesi di Cuzco (oggi arcidiocesi). Originariamente era suffraganea dell'arcidiocesi di Siviglia.

L'8 gennaio 1546 cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Quito (oggi arcidiocesi).

Il 12 febbraio 1546 fu elevata al rango di arcidiocesi metropolitana.

Il 27 giugno 1561 cedette un'altra porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Santiago del Cile (oggi arcidiocesi).

Nel 1572 papa Pio V concesse agli arcivescovi di Lima il titolo di primati del Perù, che sarà poi confermato da papa Gregorio XVI nel 1834 e da papa Pio XII nel 1943.

Il 15 aprile 1577 cedette ulteriori porzioni di territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi di Arequipa e di Trujillo (oggi entrambe arcidiocesi).

Il 7 dicembre 1590 il santo vescovo Turibio de Mogrovejo istituì a Lima il primo seminario del continente americano, che oggi porta il suo nome.

Il 19 ottobre 1625 fu consacrata l'attuale cattedrale.

Il terremoto del 28 ottobre 1746 causò gravi danni alla cattedrale, che fu ristrutturata e nuovamente inaugurata il 29 maggio 1755.

Successivamente, cedette a più riprese porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione di nuove circoscrizioni ecclesiastiche e in particolare:

Infine, il 14 dicembre 1996 ha ceduto ancora porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione delle diocesi di Carabayllo, Chosica e Lurín.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 3.169.175 persone contava 2.852.257 battezzati, corrispondenti al 90,0% del totale.

Fonti

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.