Giubileo della Misericordia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Giubileo del 2016)
Giubileo della Misericordia
StemmaPapaFrancesco 18-03-2013.jpg
100
Logo ufficiale italiano
Altro nome:
'
Indetto da Francesco
l'11 aprile 2015
e da lui presieduto
Presieduto da [[{{{presieduto da}}}]]
Aperto da
Concluso da
[[{{{aperto da}}}]]
[[{{{concluso da}}}]]
Anno 2015-2016
Inizio 8 dicembre 2015
Fine 20 novembre 2016
Motto Misericordes sicut Pater!
dal latino Misericordiosi come il Padre
Documento Misericordiae Vultus
Dedicazione Divina Misericordia
Motivo 50° anniversario del Concilio Vaticano II
Significato
Precedente Giubileo del 2000
Successivo [[]]
Apertura delle Porte Sante
Collegamenti esterni
Virgolette aperte.png
Ci sono momenti nei quali in modo ancora più forte siamo chiamati a tenere fisso lo sguardo sulla misericordia per diventare noi stessi segno efficace dell'agire del Padre. È per questo che ho indetto un Giubileo Straordinario della Misericordia come tempo favorevole per la Chiesa, perché renda più forte ed efficace la testimonianza dei credenti.
Virgolette chiuse.png
(Papa Francesco - Misericordiae Vultus n.3)

Il Giubileo della Misericordia è il 30° giubileo della tradizione cattolica, voluto da papa Francesco. È un giubileo straordinario, dato che non ricorre in un anno quarto di secolo. Annunciato pubblicamente dal papa il 13 marzo 2015,[1] è stato ufficialmente indetto con la bolla Misericordiae Vultus (Il volto della Misericordia, 11 aprile 2015), ha avuto inizio l'8 dicembre 2015 (Solennità dell'Immacolata Concezione e 50° anniversario della chiusura del Concilio Vaticano II) e terminerà il 20 novembre 2016 (nel Rito Romano Solennità di Cristo Re).

Per la prima volta nella tradizione giubilare, ogni diocesi del mondo può aprire una porta santa nella propria sede episcopale, evento di particolare significato pastorale che garantisce la partecipazione anche alle periferie ecclesiali che sono geograficamente lontane da Roma.

Motto, logo, inno e preghiera

Il motto del Giubileo è Misericordiosi come il Padre, tratto da Lc 6,36.

Il logo è stato realizzato dal gesuita Padre Marko Rupnik. Richiama la classica raffigurazione di Gesù buon pastore, ma sulle spalle porta una persona smarrita.

L'inno è stato composto da Paul Inwood (musica) e dal gesuita P. Eugenio Costa (testo). La preghiera, appositamente ideata per il Giubileo, è di papa Francesco.

Grandi eventi del 2016

Basilica di San Pietro in Vaticano, Papa Francesco apre la Porta Santa per il Giubileo della Misericordia
  • 19 - 21 gennaio: Giubileo degli Operatori dei Pellegrinaggi
  • 10 febbraio: Invio dei Missionari della Misericordia
  • 22 febbraio: Giubileo della Curia Romana, del Governatorato e delle Istituzioni collegate alla Santa Sede
  • 4 marzo: 24 ore per il Signore
  • - 3 aprile: Giubileo per quanti aderiscono alla spiritualità della Divina Misericordia
  • 23 - 25 aprile: Giubileo dei Ragazzi e delle Ragazze
  • 5 maggio: Veglia di Preghiera per "Asciugare le lacrime"
  • 27 - 29 maggio: Giubileo dei Diaconi
  • - 3 giugno: Giubileo dei Sacerdoti
  • 10 - 12 giugno: Giubileo degli Ammalati e delle Persone Disabili
  • 26 - 31 luglio: Giubileo dei Giovani - Giornata Mondiale della Gioventù (Cracovia)
  • 2 - 4 settembre: Giubileo degli Operatori e dei Volontari della Misericordia
  • 23 - 25 settembre: Giubileo dei Catechisti
  • 7 - 9 ottobre: Giubileo Mariano
  • 6 novembre: Giubileo dei Carcerati
  • 13 novembre: Chiusura delle Porte Sante nelle Basiliche Romane e nelle Diocesi del Mondo
  • 20 novembre: Chiusura della Porta Santa di San Pietro
Note
  1. Celebrazione della Penitenza presieduta dal Santo Padre Francesco, 13 marzo 2015, dal sito vaticano, online.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.