Jean-Baptiste de la Barrière

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Servo di Dio Jean-Baptiste de la Barrière, O.Cist. (Ful.)
Presbitero
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Servo di Dio

Jean-Baptiste de la Barrière, Fondateur des Feuillants.jpg

Andrea Sacchi (attr.), Servo di Dio Jean-Baptiste de la Barrière in preghiera (metà del XVII secolo); Roma, Chiesa di San Bernardo alle Terme
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 55 anni
Nascita Saint-Céré
29 aprile 1544
Morte Roma
24 aprile 1600
Sepoltura Chiesa di San Bernardo alle Terme
Appartenenza Cistercensi
Vestizione {{{V}}}
Vestizione Abbazia d'Eaunes, [[]]
Professione religiosa 1575
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 1577
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it

Servo di Dio Jean-Baptiste de la Barrière (Saint-Céré, 29 aprile 1544; † Roma, 24 aprile 1600) è stato un abate, presbitero e fondatore francese dell'ordine dei Foglianti.

Biografia

Nacque in una famiglia profondamente religiosa. Nel 1562 fu nominato abate commendatario del convento cistercense di Feuillant presso Tolosa, ma non ne prese possesso che nel 1565. Continuò i suoi studi ecclesiastici che concluse alla Sorbona di Parigi. Nel 1573 promise davanti a Dio di farsi monaco nella sua abbazia e di riformarne la vita religiosa.

Dopo aver svolto il suo noviziato e dato i voti monastici nell'abbazia di Eaunes e divenire sacerdote nel 1577, Jean ritornò a Feuillant, dove dodici monaci vi conducevano una vita mondana e lontana dagli ideali benedettini, essi si mostrarono poco inclini ad accogliere le idee dell'abate, dopo poco tempo vi rimasero solo quattro religiosi mentre gli altri partirono presso altri monasteri.

Nel 1586 la riforma dell'abate Jean ricevette la prima approvazione papale da Sisto V e l'anno successivo l'abbazia contava 150 religiosi. Altre abbazie furono unite alla riforma da prima a Roma e poi a Parigi e più tardi a Bordeaux.

Le riforme introdotte a Feuillant sembrarono eccessive e non conformi alla regola di San Benedetto e i cistercensi se ne allarmarono, sorsero delle tensioni e l'abate di Feuillant pensò di rompere con l'ordine di origine. Due anno dopo un capitolo generale dei cistercensi di Francia e d'Italia ebbe luogo a Roma, presieduto da un delegato papale. Al fine di ristabilire una pace all'interno dell'ordine l'abate dei cistercensi e quello dei foglianti furono costretti alle dimissioni.

Jean de la Barrière fu esonerato da tutti gli incarichi nell'ordine che aveva fondato e dovette subire numerose e penose accuse. Visse per otto anni nel monastero romano di San Bernardo alle Terme. Grazie all'interessamento del cardinale Bellarmino il suo processo fu revisionato e l'abate fu riabilitato. Alla morte del re francese Enrico III ebbe l'incarico di tenerne l'omelia dei funerali. Poco dopo il 24 aprile 1600 morì nel monastero adiacente alla Chiesa di San Bernardo alle Terme, dove fu sepolto.

Culto

I religiosi della sua congregazione, che ne celebravano la festa liturgica il 24 aprile, ottennero le reliquie della testa e del cuore, oggi conservate in una colonna della basilica di Saint Sernin di Tolosa.

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.