Jean Claude Colin

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Jean-Claude Colin, S.M.
Presbitero
[[File:{{{stemma}}}|120px]]
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
{{{motto}}}

Jean Claude Colin.jpg

{{{didascalia}}}
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte 84 anni
Nascita Saint-Bonnet-le-Troncy
7 agosto 1790
Morte Pomeys
28 febbraio 1875
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 22 luglio 1816
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale per
Cardinale per
Cardinale elettore
Incarichi ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Jean-Claude Colin (Saint-Bonnet-le-Troncy, 7 agosto 1790; † Pomeys, 28 febbraio 1875) è stato un presbitero e fondatore francese della Società di Maria.

Biografia

Ottavo dei nove figli di Jaques e Marie Gonnet, perse presto entrambi i genitori e all'età di quattordici anni entrò nel seminario di Saint-Jodard: passò poi a quelli di Alix, Verrières e infine a quello di Saint-Irénée di Lione, dove completò la sua formazione teologica e filosofica.

Venne ordinato sacerdote il 22 luglio 1816 e il giorno successivo, presso il santuario di Fourvière, con altri undici compagni, decise di consacrarsi alla Vergine Maria mediante la fondazione di una nuova congregazione, quella dei Maristi: le costituzioni dell'istituto vennero elaborate da Colin nel periodo successivo, mentre era assistente del parroco di Cerdon e vennero approvate dai vescovi di Pinerolo, Puy e Belley e da Denis de Frayssinous, ministro per gli affari ecclesiastici.

Papa Gregorio XVI approvò la fondazione con il breve Omium gentium salutis del 29 aprile 1836 e il 15 novembre successivo Colin venne eletto superiore generale della congregazione.

Sotto la sua gestione, i maristi iniziarono a dedicarsi all'istruzione della gioventù, alle missioni popolari e a quelle estere, soprattutto in Oceania.

Nel 1854 si ritirò a La Neylière, presso Pomeys, dove si spense nel 1875.

Fonti


Voci correlate