Michelangelo Luchi

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Michelangelo Luchi, O.S.B. Cam.
Stemma cardinale.png
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

Kardinal Michelangelo Luchi 2.jpeg

'
Titolo cardinalizio
Età alla morte 58 anni
Nascita Brescia
20 aprile 1744
Morte Subiaco
29 settembre 1802
Sepoltura Abbaziale di Santa Scolastica
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[]]
Professione religiosa [[]]
Ordinato diacono
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale non si hanno informazioni sulla data e il luogo
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo mai nominato
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile mai consacrato
Consacrazione vescovile [[ ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
28 settembre 1801 da Pio VII (23 febbraio 1801 in pectore) (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Michelangelo Luchi anche Lucchi (Brescia, 20 aprile 1744; † Subiaco, 29 settembre 1802) è stato un cardinale e letterato italiano.

Cenni biografici

Nacque a Brescia il 20 aprile 1744, nipote di padre Bonaventura O.F.M. che papa Clemente XIII avrebbe voluto nominare cardinale. Un fratello di Michelangelo, Luigi, fu pure benedettino e letterato.

Dopo gli studi primari a Brescia entrò nell'ordine benedettino a Montecassino, dove trascorse gran parte della sua vita. Fu ordinato sacerdote e divenne professore di filosofia e teologia. Ricoprì molti incarichi all'interno del suo ordine.

Il suo confratello Pio VII nel suo terzo concistoro le creò cardinale riservato in pectore e fu pubblicato nel successivo del 28 settembre. Ricevette la berretta rossa tre giorni dopo e il 23 dicembre il titolo cardinalizio appena costituito di Cardinale presbitero di Santa Maria della Vittoria.

Fu nominato abate commendatario di Subiaco e prefetto della Congregazione dell'Indice. Durante la visita pastorale al suo monastero si ammalò gravemente e il 29 settembre 1802 vi morì. I funerali si tennero nell'abbaziale del monastero dove è sepolto.

Lasciò alla Biblioteca Apostolica Vaticana 193 manoscritti greci e latini, frutto delle sue minuziose ricerche presso le librerie del suo ordine, e una serie di suoi lavori non pubblicati tra cui una Biblia Polyglotta.

Successione degli incarichi

Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria della Vittoria Successore: CardinalCoA PioM.svg
- 23 dicembre 1801 - 29 settembre 1802 Joseph Fesch I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Joseph Fesch
Predecessore: Prefetto della Congregazione dell'Indice Successore: Emblem Holy See.svg
Stefano Borgia 18 agosto - 29 settembre 1802 Lorenzo Litta I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Stefano Borgia {{{data}}} Lorenzo Litta
Bibliografia

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.