Sant'Amanzio di Como

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Sant'Amanzio di Como
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo
{{{note}}}

[[File:|250px]]

{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 38 anni
Nascita Canterbury
410
Morte Como
8 aprile 448
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 420
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Vescovo di Como
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza 8 aprile
Altre ricorrenze
Santuario principale Basilica di San Fedele (Como)
Attributi Bastone pastorale
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 8 aprile, n. 6:
« A Como, sant'Amanzio, vescovo, che sedette per terzo sulla cattedra di questa Chiesa e fondò la basilica degli Apostoli. »

Sant'Amanzio di Como (Canterbury, 410; † Como, 8 aprile 448) è stato un vescovo e fondatore inglese. Fu il terzo Vescovo di Como, dopo San Felice e San Provino, patrono di Agno, (morto nel 420), predecessore di Sant'Abbondio, patrono della antica Diocesi di Como.

Biografia

Nato nella Britannia romana, prima dell'abbandono della provincia da parte dell'Imperatore Onorio, nel 410, era stato dignitario imperiale e parente per parte di madre, forse nipote, di Teodosio II.

Da un viaggio a Roma riportò alcune reliquie degli Apostoli Pietro e Paolo e per esse fece edificare una nuova chiesa, circa 1000 metri fuori le mura, oltre il fiume Cosia, lungo la Via Regina. La Basilica servì da sede della cattedra vescovile sino al 1013, quando il Vescovo Alberico, già cancelliere dell'imperatore Enrico II, la trasferì all'interno delle mura.

L'antica Basilica dei Santi Pietro e Paolo venne, in seguito affidata ai monaci benedettini, i quali, fra il 1050 ed il 1095, riedificarono la chiesa in stile romanico, creando l'attuale Basilica di Sant'Abbondio, ormai dedicata al successore di Amanzio, Sant'Abbondio. Le strutture della basilica paleocristiana, scoperte durante i lavori di restauro avviati nel 1863: sono ancor oggi segnate nel pavimento della chiesa con lastre di marmo scuro, chiaro in corrispondenza delle antiche aperture.

Culto

Sant'Amanzio morì nel 448, tradizionalmente l'8 aprile. Le sue reliquie, conservate a Como nella Chiesa da lui costruita, il 2 luglio 1590 furono trasferite nella Chiesa del Gesù, della quale è patrono insieme con San Felice, il primo Vescovo. Oggi le sue reliquie si trovano nella Basilica di San Fedele.

La Chiesa lo festeggia come Santo l'8 aprile.

Predecessore: Vescovo di Como Successore: Stemma vescovo.png
San Provino 391 - 420 420 - 448 Sant'Abbondio 448 - 489 I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
San Provino 391 - 420 {{{data}}} Sant'Abbondio 448 - 489
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.