Utente:Quarantena/Novena di Pentecoste

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Maria e gli Apostoli in preghiera nell'attesa dello Spirito Santo

La novena di Pentecoste è una novena di preghiera allo Spirito Santo istituita da papa Leone XIII. In essa i fedeli pregano lo Spirito Santo per nove giorni, in modo continuato, tra la solennità dell'Ascensione e quella della Pentecoste, per l'unità dei cristiani.

Il papa aveva accolto e fatto suo quanto chiedeva la Beata Elena Guerra:

« Oh, se solo... potessero essere innalzate al Cielo, da ogni parte del Cristianesimo, come lo furono un tempo dal Cenacolo di Gerusalemme, unanimi e ferventi preghiere per una nuova effusione dello Spirito Divino! »

La Novena è un invito a ritornare nel Cenacolo in adorazione e intercessione, cominciando a pregare quotidianamente, a partire dal giorno dopo l'Ascensione, l'invocazione allo Spirito Santo e intercedere per il tema del giorno.

I temi si possono pregare in vari modi: con preghiere spontanee, con la preghiera nello Spirito per il dono delle lingue, con preghiere di pentimento, ringraziamento, lode, etc. Si possono aggiungere anche altre intenzioni.

È una preghiera che si unisce alla contemplazione del mistero eucaristico, nella potenza dello Spirito Santo.

Breve storia della Novena

La novena di Pentecoste, in onore dello Spirito Santo, è la più antica di tutte le novene da quando fu istituita da Gesù stesso. Egli inviò i suoi apostoli a Gerusalemme per attendere la venuta dello Spirito Santo. Dopo l'ascensione in cielo, Gesù comandò loro di riunirsi nel cenacolo per dedicarsi alla preghiera costante (At 1,14). Hanno pregato per nove giorni prima di ricevere lo Spirito Santo nella Pentecoste.

Il 4 maggio 1897, Papa Leone XIII proclamò:

« Noi stabiliamo e ordiniamo che tutta la Chiesa cattolica, questo anno e in ogni anno successivo, deve recitare una Novena nella prima Domenica di Pentecoste in tutte le chiese parrocchiali. »

È stato riportato che Papa Leone XIII ebbe l'ispirazione di mandato della Novena dalla Beata Elena Guerra. Papa Giovanni Paolo II ribadì il comando di Leone XIII per una Novena di Pentecoste in tutto il mondo, anche se la novena può essere pregata in qualsiasi momento, non solo prima della Pentecoste.

Secondo la Tradizione è consigliabile per il periodo della Novena partecipare quotidianamente alla Liturgia, confessarsi e adorare Gesù Eucaristia. La Chiesa non ha scritto alcuna preghiera ufficiale per questa novena.

Temi giornalieri per l'Intercessione

I temi hanno dimensione ecumenica ed interreligiosa.

Vieni, Spirito Santo sul popolo Ebreo, Israele – il primo ad aver ascoltato la Parola di Dio – e preparali per la piena realizzazione della speranza di Israele. Benedici i nostri fratelli maggiori, il popolo della tua alleanza (Gen 12,1-3; Sal 122[121],6; Is 62,1-2; At 28,20; Rm 11 ).
Intercedi: per la pace (shalom) per Gerusalemme, perché la giustizia di Gerusalemme risplenda davanti alle nazioni e per l'intero popolo Ebraico: - in Israele e nella Diaspora; - nella tua nazione; - nella tua città.
  • 2° Giorno - Intercessione per il Rinnovamento della Chiesa di Gesù Cristo
Vieni , Spirito Santo, ravviva il tuo fuoco e rinnova la tua Chiesa (Mt 3,11; At 2,17-21)
Intercedi: perché la Spiritualità di Pentecoste rinnovi la Chiesa: - nel mondo intero; - nel tuo continente; - nella tua nazione. Si possono includere tutte le intenzioni del e specialmente che la Spiritualità di Pentecoste sia diffusa nella Chiesa come un rinnovato slancio di preghiera, di santità, di comunione e di proclamazione del Vangelo.
Vieni, Spirito Santo, fa' che la tua Chiesa sia una – Padre, siano anch'essi in noi una sola cosa, perché il mondo creda (Gv 17,21; Ef 4,1-6; Ef 2,11-18)
Intercedi: per la riconciliazione, la purificazione delle memorie e la guarigione delle divisioni nella cristianità: - nel mondo; - nel tuo continente; - nella tua nazione.
  • 4° Giorno - Intercessione per il Rinnovamento della Società
Vieni, Spirito Santo e rinnova la faccia della terra. Trasforma la società attraverso il potere del tuo Spirito (Mc 16,16-20).
Intercedi: perché la Cultura della Vita" nata dallo Spirito, penetri la Società: – nel mondo intero; - nei governi; – nel tuo continente; - nella tua nazione.
Vieni, Spirito Santo, fa' che fede e speranza nascano nei cuori delle genti e che la tua Gloria si manifesti nella tua Chiesa (Rm 8,28-30, Rm 9-10; Gv 3,5-8).
Intercedi: per la conversione dei peccatori, perché crescano in santità; perché sia rivelata la Gloria di Dio: - nella Chiesa; – nel mondo; – nella tua famiglia.
Vieni, Spirito Santo, aiutaci a vivere insieme nell'unità, in umiltà e amore (Sal 133[132],1-3 ; Ef 4,1-6)
Intercedi: perché la riconciliazione e la guarigione portino unità in te e nella tua famiglia; – nella tua diocesi; – nella tua parrocchia; – nella tua comunità; – nel tuo gruppo di preghiera.
Vieni, Spirito Santo, rivestici della tua potenza per rispondere alla tua chiamata ad essere tuoi testimoni fino agli estremi confini della terra, portatori della Buona Novella. (At 1,8)
Intercedi: per una nuova effusione dello Spirito Santo per essere Suoi testimoni; - per portare il Vangelo a tutta la creazione; – per la Nuova Evangelizzazione nella Sua Chiesa.
  • 8° Giorno - Intercessione per la Vittoria della Santa Croce
Vieni, Spirito Santo, fa' che sia proclamata la tua vittoria e che sia rivelata la tua Gloria sulla faccia della terra (Ef 1,15-23; Ef 2,16; 1Cor 1,17-18).
Intercedi: per la proclamazione del potere e della vittoria della Santa Croce e perché il suo potere salvifico si manifesti su tutta la terra.
  • 9° Giorno – Intercessione per una nuova effusione dello Spirito Santo e dei Suoi doni
Non allontanatevi da Gerusalemme, ma aspettate la promessa che avete udito da me (..) sarete battezzati in Spirito Santo (At 1,4).
Oh Gerusalemme, Città di Davide – Città di Dio – Città dell'Ultima Cena, dell'Eucarestia – Città della Sua Passione, Morte e Resurrezione – Città della Vittoria della Sua Santa Croce - Città del Cenacolo, in cui Maria e i discepoli aspettavano – Città della Pentecoste, dove il Suo Santo Spirito è venuto col Fuoco e ha fatto nascere la Sua Chiesa - Città del Ritorno del Signore, in cui lo Spirito e la Sposa dicono: Vieni.
Intercedi: perché siamo battezzati nello Spirito Santo e riceviamo i Suoi doni per costruire il Suo corpo nell'amore e ricapitolare in Cristo tutte le cose, quelle del Cielo come quelle della terra (Ef 4,12;Ef 1,10; 1Cor 12,1-11).
Voci correlate


Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.