Ancelle del Santissimo Sacramento

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Ancelle del Santissimo Sacramento
in latino '''''
Eucharistinerlogo.gif

Istituto di vita consacrata
Congregazione religiosa femminile di diritto pontificio

Vita contemplativa
Altri nomi
Sacramentine
in francese Servantes du Très-Saint-Sacrament
Fondatore San Pietro Giuliano Eymard
e Marguerite Guillot
Data fondazione 25 maggio 1858
Luogo fondazione Parigi
sigla S.S.S.
Titolo superiore
Approvato da Pio IX
Data di approvazione 21 luglio 1871
Motto Adveniat regnum tuum
Scopo propagazione e adorazione perpetua del Santissimo Sacramento,
catechesi
Costituzioni 8 maggio 1885 Leone XIII
Santo patrono Santissimo Sacramento
Collegamenti esterni

Sito ufficiale

Scheda su gcatholic.com

Le Ancelle del Santissimo Sacramento (in francese Servantes du Très-Saint-Sacrament) sono un istituto religioso femminile di diritto pontificio: le suore di questa congregazione, dette Sacramentine, pospongono al loro nome la sigla S.S.S.[1]

Cenni storici

La congregazione venne fondata a Parigi il 25 maggio 1858 da Pierre-Julien Eymard (1811-1868) insieme a Marguerite Guillot (1815-1885) come ramo femminile dell'istituto dei Sacerdoti del Santissimo Sacramento, per la preparazione dei fanciulli alla prima Comunione.[2]

Venne approvata nel giugno del 1858 dal cardinale Morlot, arcivescovo di Parigi; ricevette l'approvazione definitiva da papa Pio IX il 21 luglio 1871 e l'8 maggio 1885 papa Leone XIII ne approvò le costituzioni.[2]

Padre Eymard, beatificato nel 1925 da papa Pio XII, fu proclamato santo da papa Giovanni XXIII il 9 dicembre 1962.[3]

Attività e diffusione

Le Ancelle del Santissimo Sacramento si dedicano all'adorazione perpetua del Santissimo Sacramento esposto,[4] alla propagazione della devozione eucaristica e alla catechesi.

Sono presenti in Europa (Francia, Italia, Paesi Bassi), nelle Americhe (Brasile, Canada, Stati Uniti), in Asia (Filippine, Vietnam), in Australia e in Congo;[5] la sede generalizia è a Sherbrooke, in Canada.[1]

Al 31 dicembre 2005 l'istituto contava 299 religiose in 25 case.[1]

Note
  1. 1,0 1,1 1,2 Ann. Pont. 2007, p. 1716.
  2. 2,0 2,1 DIP, vol. I (1974), coll. 613-614, voce a cura di L. Cattaneo.
  3. Bibliotheca Sanctorum, vol. X (1968), coll. 840-843, voce a cura di Q. Moraschini.
  4. Enciclopedia Rizzoli Larousse, vol. XIII (1970), p. 237, voce Sacramento (congregazioni del Santissimo).
  5. SSS: partout dans le monde su sssthabor.org. URL consultato il 22-10-2009
Bibliografia
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.