François-Nicholas-Madeleine Morlot

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
François-Nicholas-Madeleine Morlot
Cardinale
Stemma Card.Morlot.jpg
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}
{{{motto}}}

François-Nicolas-Madeleine Morlot - Erzbischof von Paris.jpg

Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 67 anni
Nascita Langres
28 dicembre 1795
Morte Parigi
29 dicembre 1862
Sepoltura Cattedrale di Notre-Dame (Parigi)
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Digione, 27 maggio 1820
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo 8 luglio 1839 da papa Gregorio XVI
Nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Parigi, 18 agosto 1839 dal vescovo Charles-Auguste-Marie-Joseph Forbin-Janson
Elevazione ad Arcivescovo 27 gennaio 1843 da papa Gregorio XVI
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
7 marzo 1853 da Pio IX (vedi)
Cardinale per
Cardinale per 9 anni, 9 mesi e 22 giorni
Cardinale elettore
Incarichi ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato


Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

François-Nicholas-Madeleine Morlot (Langres, 28 dicembre 1795; † Parigi, 29 dicembre 1862) è stato un cardinale e arcivescovo francese.

Cenni biografici

Nato a Langres, Francia. Figlio di Nicolas François Morlot, pasticciere, e Charlotte Grépin.

Formazione e ministero sacerdotale

Ha studiato al Collège di Langres e al Seminario Maggiore di Digione nel 1817. Precettore presso la casa del marchese di Saint-Seine.

Ordinato sacerdote il 27 maggio 1820 a Digione. Nella diocesi di Digione, fu secondo vicario della cattedrale di Digione (1820) e canonico onorario della cattedrale (1825); vicario generale, 1830. Vicario Capitolare (1831-1832) durante la sede vacante, si dimise da vicario generale dopo la nomina del nuovo vescovo, Claude Rey(ch) (settembre 1832). Canonico della cattedrale (aprile 1833), fu nuovamente nominato vicario generale (ottobre 1838) dopo le dimissioni del vescovo Claude Rey.

Ministero episcopale

Eletto vescovo di Orléans l'8 luglio 1839, consacrato il 18 agosto 1839 nella cappella delle Dames du Sacré Coeur, Parigi, da Charles de Forbin-Janson(ch), vescovo di Nancy e Toul, assistito da Louis Blanquart de Bailleul(ch), vescovo di Versailles, e da Jean Lemercier(ch), già vescovo di Beauvais. Promosso alla sede metropolitana di Tours, 27 gennaio 1843.

Cardinalato

Creato cardinale presbitero nel concistoro del 7 marzo 1853, ricevette la berretta rossa e il titolo dei Santi Nereo ed Achilleo, il 27 giugno 1853. Trasferito alla sede metropolitana di Parigi il 19 marzo 1857.

Morte

Morto il 29 dicembre 1862, Parigi. Esposto e sepolto nella cattedrale metropolitana di Parigi. Il suo memoriale si trova nella cappella di San Ferdinando in quella cattedrale.

Onorificenze

Grand'Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia) - nastrino per uniforme ordinaria Grand'Ufficiale dell'Ordine della Legion d'Onore (Francia)
— 13 agosto 1861
Cavaliere dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere dell'Ordine Equestre del Santo Sepolcro di Gerusalemme
— 10 dicembre 1860

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Orléans Successore: BishopCoA PioM.svg
Jean Brumault de Beauregard 8 luglio 1839 - 27 gennaio 1843 Jean-Jacques Fayet I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Jean Brumault de Beauregard {{{data}}} Jean-Jacques Fayet
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Tours Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Augustin Louis de Montblanc 27 gennaio 1843 - 19 marzo 1857 Joseph Hippolyte Guibert, O.M.I. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Augustin Louis de Montblanc {{{data}}} Joseph Hippolyte Guibert, O.M.I.
Predecessore: Cardinale presbitero dei Santi Nereo e Achilleo Successore: CardinalCoA PioM.svg
Giacomo Monico 27 giugno 1853 - 29 dicembre 1862 Giuseppe Luigi Trevisanato I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giacomo Monico {{{data}}} Giuseppe Luigi Trevisanato
Predecessore: Arcivescovo metropolita di Parigi Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Marie-Dominique-Auguste Sibour 19 marzo 1857 - 29 dicembre 1862 Georges Darboy I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Marie-Dominique-Auguste Sibour {{{data}}} Georges Darboy
Predecessore: Primate di Francia Successore: PrimateNonCardinal PioM.svg
Marie-Dominique-Auguste Sibour 19 marzo 1857 - 29 dicembre 1862 Georges Darboy I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Marie-Dominique-Auguste Sibour {{{data}}} Georges Darboy
Voci correlate