Lexikon für Theologie und Kirche

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jump to navigation Jump to search
La copertina del primo volume

Il Lexikon für Theologie und Kirche (abbreviato comunemente in LThK) è una enciclopedia teologica cattolica tedesca pubblicata in tre edizioni per i tipi di Herder-Verlag, Friburgo (Brisgovia).

Prima edizione (1930-1938)

La prima edizione del Lexikon fu pubblicata da Michael Buchberger, Vescovo di Regensburg, tra il 1930 e il 1938. Era la versione corretta ed espansa di un precedente lavoro in due volumi dal titolo Kirchlicher Handlexikon, pubblicato a Friburgo in Brisgovia, 1907-1912. Lo scopo dei curatori era di creare una moderna Summa Theologiae, cioè un'opera di riferimento che coprisse tutti gli aspetti dell'insegnamento, della vita e della prassi cattolica.

La prima edizione si sviluppava in dieci volumi.

Seconda edizione (1957-1968)

La seconda edizione, completamente riveduta, fu pubblicata negli anni dal 1957 al 1968 da Josef Höfer e Karl Rahner.

All'epoca la Chiesa cattolica sperimentava forti cambi, culminati nel Concilio Vaticano II. Ciò fece sì che i dieci volumi del Lexicon e il volume addizionale di indici fossero seguiti da tre volumi con i testi del Concilio, in latino e in tedesco, opportunamente commentati. L'edizione completa è così costituita da 14 volumi, e ha un totale di circa 22.000 voci.

Nel 1980 uscì un'edizione tascabile economica di studio.

I volumi sono così articolati:

  1. A - Baronius, 1957
  2. Barontus - Cölestiner, 1958
  3. Colet - Faistenberger, 1959
  4. Faith and Order - Hannibaldis, 1960
  5. Hannover - Karterios, 1960
  6. Karthago - Marcellino, 1961
  7. Marcellinus - Paleotti, 1962
  8. Palermo - Roloff, 1963
  9. Rom - Tetzel, 1964
  10. Teufel - Zypern, 1965
  11. Indici, 1967
  12. Supplemento: Sacrosanctum Concilium (Liturgia), Inter Mirifica (Mezzi di Comunicazione), Lumen Gentium (Chiesa), Orientalium Ecclesiarum (Chiese Orientali), 1967
  13. Supplemento: Unitatis redintegratio (Ecumenismo), Christus Dominus (Vescovi), Perfectae Caritatis (Vita consacrata), Optatam Totius (Formazione sacerdotale, Gravissimum Educationis (Educazione cristiana), Nostra Aetate (Religioni non cristiane), Dei Verbum (Rivelazione), Apostolicam Actuositatem (Laici), Dignitatis Humanae (Libertà religiosa), 1967
  14. Supplemento: Ad Gentes (Missioni), Presbyterorum Ordinis (Presbiteri), Gaudium et Spes (Chiesa e mondo), Matrimonio, Humanae vitae, Regolamenti, Cronaca del Concilio, Schemi preparatori, Letteratura sul Concilio, 1968

Terza edizione 1993-2001

La terza edizione fu curata da Walter Kasper, e uscì negli anni dal 1993 al 2001. Anch'essa consiste in dieci volumi, più gli indici e un supplemento. Contiene circa 26.000 articoli per un totale 8.292 pagine.

Voci correlate