San Villibrordo

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Villibrordo
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
Santo

Willibrord e.jpg

'
Titolo
Incarichi attuali
Età alla morte 81 anni
Nascita Northumbria (Britannia)
658
Morte Echternach (Lussemburgo)
7 novembre 739
Sepoltura abbazia di Echternach
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 21 novembre 695
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Vescovo di Utrecht
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[]]
Beatificazione [[]]
Canonizzazione [[]]
Ricorrenza 7 novembre
Altre ricorrenze
Santuario principale
Attributi Abito vescovile e bastone pastorale
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di Olanda, Lussemburgo, epilettici
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 7 novembre, n. 9:
« A Echternach in Austrasia, nel territorio dell'odierno Lussemburgo, deposizione di san Villibrordo, che, di origine inglese, ordinato vescovo di Utrecht dal papa san Sergio I, predicò il Vangelo tra le popolazioni dell'Olanda e della Danimarca e fondò sedi episcopali e monasteri, finché, gravato dalle fatiche e logorato dall'età, si addormentò nel Signore in un cenobio da lui fondato. »

San Villibrordo , Willibrord o Willibrordus (Northumbria (Britannia), 658; † Echternach (Lussemburgo), 7 novembre 739) è stato un Vescovo britannico Fu il primo a occupare la cattedra della diocesi di Utrecht. È venerato come santo da numerose Chiese cristiane ed è considerato l'apostolo della Frisia (i Paesi Bassi, compresi Fiandre e Lussemburgo).

Biografia

Villibrordo nacque in Northumbria nel 658, formatosi nell'abbazia inglese di Ripon, all'età di vent'anni si recò in Irlanda per perfezionare la sua cultura teologica sotto la guida dell'abate Egberto, che a trent'anni lo consacrò sacerdote. Dopo l'insuccesso della missione di Vilfrido di York, fu mandato con undici compagni in Frisia. Fu facilitato nella sua missione della regione dalla vittoria di Pipino di Heristal sul re Radbod del 689. Sotto la protezione del re franco svolse una intensa attività di evangelizzazione nella regione. Prima di dare inizio alla sua opera di evangelizzazione, volle recarsi a Roma per avere il beneplacito del Papa.

Da Sergio I ebbe approvazione e incoraggiamento. Al rientro, il monaco scelse Anversa come centro del suo apostolato e come avamposto delle future fondazioni, tra cui la più celebre fu quella di Utrecht. Per l'erezione della nuova diocesi in Frisia, Villibrordo si recò nuovamente a Roma, dove venne consacrato Vescovo il 21 novembre 695 col nome di Clemente (24 anni dopo Gregorio II farà altrettanto col monaco sassone Vinfrido-Bonifacio). Da questo momento sarebbe arduo elencare tutti i viaggi dell'infaticabile missionario, dalle rive del Reno fino alla Danimarca.

Tomba del santo nella chiesa dell'abbazia di Echternach

I biografi lo descrivono piccolo di statura, nero di capelli, di delicata costituzione, con occhi profondi e vivi, lavoratore che non conosce pause né crisi di scoramento, austero, prudente, leale, tenace e devoto alla chiesa romana. Fu molto deciso, autoritario e duro nell'estirpare l'idolatria e le credenze delle popolazioni della regione. È arduo elencare tutti i viaggi dell'infaticabile missionario, dalle rive del Reno fino alla Danimarca. Fondò a Echternach (Lussemburgo) con l'appoggio di Santa Irmina di Oehren e di San Basino vescovo di Treviri, l'abbazia di Echternach.

Alla morte del suo protettore Pipino, avvenuta nel 714 l'influenza franca nella regione si indebolì, una delle conseguenze fu il sacco di Utrecht del 716, che costrinse il vescovo a rifugiarsi a Echternach, dove trascorse gli ultimi anni della sua vita. Qui morì il 7 novembre 739 a ottantuno anni di età, la sua tomba è ancora oggi venerata in questa abbazia.

Predecessore: Vescovo di Utrecht Successore: BishopCoA PioM.svg
nuova diocesi 696 - 739 Vera
739 - 752 o 753
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
nuova diocesi {{{data}}} Vera
739 - 752 o 753
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.