Sergio I

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
San Sergio I
Papa
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
Santo

69600A.JPG

{{{didascalia}}}
'
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte anni
Nascita Palermo
650
Morte Roma
8 settembre 701
Sepoltura Basilica di San Pietro in Vaticano
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
[[]] da [[]] (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
prima dell'elezione
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
84° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
15 dicembre 687
Consacrazione 15 dicembre 687
Fine del
pontificato
8 settembre 701
(per decesso)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore Papa Conone
Successore Papa Giovanni VI
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali 2 creazioni in 2 concistori
Proclamazioni
Antipapi
Eventi
Venerato da Chiesa cattolica
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza 8 settembre
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Scheda su santiebeati.it
Tutti-i-santi.jpgNel Martirologio Romano, 8 settembre, n. 5:
« A Roma presso san Pietro, deposizione di san Sergio I, Papa, che, di origine sira, si adoperò con tutte le forze per l'evangelizzazione dei Sassoni e dei Frisoni e ricompose molte controversie e discordie, preferendo morire piuttosto che approvare gli errori. »

San Sergio I (Palermo, 650; † Roma, 8 settembre 701) è stato l'84° vescovo di Roma e papa siriano della Chiesa dal 15 dicembre 687 fino alla sua morte avvenuta il 7 settembre 701.

Vita

Nativo di Palermo, ma di famiglia siriana, si trasferisce a Roma da giovane, diventando famoso nella Schola cantorum. Ordinato sacerdote, divenne ben presto un personaggio eminente nel clero per la sua cura verso le chiese. Quando muore papa Conone (687), viene eletto a succedergli, per un compromesso tra i sostenitori di due altri candidati, nessuno dei quali riusciva a prevalere.

Nell'anno 688 arriva a Roma dalla Britannia il re pagano Ceadwalla, sovrano del Wessex: vuole farsi cristiano, e riceve il battesimo (con il nome di Pietro) nella basilica di San Giovanni in Laterano dallo stesso Papa Sergio.

Roma e buona parte dell'Italia appartenevano all'impero d'Oriente. Gli imperatori si consideravano Isapostoli (uguali agli apostoli), non inferiori al Pontefice romano anche in tema di fede. Papa Martino I, che non si era piegato all'imperatore d'Oriente Costante II, qualche anno prima fu deportato e morì di stenti in Crimea nel 655.

Anche Giustiniano II, che voleva imporre a Roma e a tutti i cristiani le norme disciplinari stabilite a Costantinopoli da un Concilio di soli vescovi d'Oriente, mandò i relativi decreti per l'approvazione di papa Sergio. Tali decreti non vennero però sottoscritti dal papa. L'imperatore spedì a Roma un alto dignitario, Zaccaria, per arrestare il Papa e deportarlo a Costantinopoli come accadde al suo predecessore.Una sollevazione di popolo ne impedì l'arresto.

Sergio I è ricordato anche per la pace religiosa da lui riportata nel patriarcato di Aquileia (Veneto, Istria e terre d’Oltralpe) spaccato per 140 anni da contrasti, anche politici, a proposito della persona e delle nature del Cristo (questione dei Tre Capitoli).

Per tutti i suoi 14 anni di pontificato, Sergio lavorò con passione all'arricchimento della liturgia; si deve a lui anche l'istituzione del canto dell'Agnus Dei nella Messa.

Alla morte, nel 701, fu seppellito nell'antica basilica costantiniana di San Pietro.


Predecessore: Papa Successore: Emblem of the Papacy SE.svg
papa Conone 15 dicembre 687 - 8 settembre 701 papa Giovanni VI I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
papa Conone {{{data}}} papa Giovanni VI
Fonti
Bibliografia
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.