Baccio Aldobrandini

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Baccio Aldobrandini
ALDOBRANDINI PIETRO 10021621.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Baccio Aldobrandini.jpg

{{{didascalia}}}
'
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte 51 anni
Nascita Firenze
20 agosto 1613
Morte Roma
21 gennaio 1665
Sepoltura Chiesa dei Santi Nereo e Achilleo
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale in data sconosciuta
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
19 febbraio 1652 da Innocenzo X (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Baccio Aldobrandini (Firenze, 20 agosto 1613; † Roma, 21 gennaio 1665) è stato un cardinale italiano.

Cenni biografici

Nacque a Firenze il 20 agosto 1613, figlio del senatore Silvestro Aldobrandini e della sua prima moglie Fiammetta Arrighetti. La famiglia di Baccio diede alla Chiesa molti prelati, tra questi, un papa, Clemente VIII, e i porporati Giovanni Aldobrandini (creato cardinale nel 1570), Pietro Aldobrandini (1593), Silvestro Aldobrandini O.S.Io.Hieros. (1603) e Ippolito Aldobrandini (1621).

Si trasferì a Roma molto giovane. Sotto la guida e protezione del cardinale Ippolito Aldobrandini, cardinale nipote di papa Clemente VIII, fu avviato alla carriera prelatizia. Ricoprì gli uffici di cameriere segreto del papa, foriere maggiore e canonico di San Pietro in Vaticano.

Dopo il matrimonio di Camillo Pamphilj, nipote di papa Innocenzo X, con Olimpia Aldobrandini, fu elevato al rango cardinalizio nel concistoro del 19 febbraio 1652. Ricevette la berretta rocca di cardinale presbitero del titolo cardinalizio di sant'Agnese in Agone il 12 marzo seguente. Nel 1654 optò per il titolo di sant'Agnese fuori le mura. Prese parte al conclave del 1655 che vide eletto pontefice il cardinal Fabio Chigi che prese il nome di Alessandro VII. Nel 1658 optò per il titolo dei santi Nereo e Achilleo.

Morì a Roma il 21 gennaio 1665 e fu sepolto nella chiesa del suo titolo.

Successione degli incarichi

Predecessore: Cardinale presbitero di Sant'Agnese in Agone Successore: CardinalCoA PioM.svg
Girolamo Verospi 19 febbraio 1652 - 5 ottobre 1654 titolo soppresso, ristabilito come diaconia nel 1998 I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Girolamo Verospi {{{data}}} titolo soppresso, ristabilito come diaconia nel 1998
Predecessore: Cardinale presbitero di Sant'Agnese fuori le mura Successore: CardinalCoA PioM.svg
- 5 ottobre 1654 - 1º aprile 1658 Girolamo Farnese I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Girolamo Farnese
Predecessore: Cardinale presbitero di Santi Nereo e Achilleo Successore: CardinalCoA PioM.svg
Cristoforo Widmann 1º aprile 1658 - 21 gennaio 1665 Neri Corsini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Cristoforo Widmann {{{data}}} Neri Corsini
Bibliografia

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.