Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro al Laterano (Roma)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Santi Marcellino e Pietro, vedi Santi Marcellino e Pietro (disambigua).
1leftarrow.png Voce principale: Chiese di Roma.
Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro al Laterano
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro al Laterano RomaJPG.JPG
Roma, Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro al Laterano (1751)
Altre denominazioni
Stato bandiera Italia
Regione bandiera Lazio


Regione ecclesiastica Lazio

Provincia Roma
Comune Stemma Roma
Località
Diocesi Roma
Religione Cattolica
Indirizzo Via Merulana
Telefono
Fax
Posta elettronica [mailto: ]
Sito web

[http:// Sito ufficiale]

Sito web 2
Proprietà
Oggetto tipo Chiesa
Oggetto qualificazione
Dedicazione San Marcellino
San Pietro apostolo
Vescovo
Sigla Ordine qualificante C.S.Ch.
Sigla Ordine reggente C.S.Ch.
Fondatore papa Siricio
Data fondazione IV secolo
Architetto
Stile architettonico
Inizio della costruzione 1751
Completamento
Distruzione
Soppressione
Ripristino {{{Ripristino}}}
Scomparsa {{{Scomparsa}}}
Data di inaugurazione {{{AnnoInaugur}}}
Inaugurato da {{{InauguratoDa}}}
Data di consacrazione
Consacrato da {{{ConsacratoDa}}}
Titolo Santi Marcellino e Pietro (titolo cardinalizio)
Strutture preesistenti Catacombe di via Labicana
Pianta croce greca
Tecnica costruttiva
Materiali
Data della scoperta {{{Data scoperta}}}
Nome scopritore {{{Nome scopritore}}}
Datazione scavi {{{Datazione scavi}}}
Scavi condotti da {{{Scavi condotti da}}}
Altezza Massima
Larghezza Massima
Lunghezza Massima {{{LunghezzaMassima}}}
Profondità Massima
Diametro Massimo {{{DiametroMassimo}}}
Altezza Navata
Larghezza Navata
Altitudine {{{Altitudine}}}
Iscrizioni
Marcatura
Utilizzazione
Note
Coordinate geografiche
41°53′21″N 12°30′11″E / 41.889047, 12.503128 bandiera Italia
Patrimonio UNESCO.png Patrimonio dell'umanità
{{{nome}}}
{{{nomeInglese}}}
[[Immagine:{{{immagine}}}|240px]]
Tipologia {{{tipologia}}}
Criterio {{{criterio}}}
Pericolo Bene non in pericolo
Anno [[{{{anno}}}]]
Scheda UNESCO
[[Immagine:{{{linkMappa}}}|300px]]
[[:Categoria:Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}|Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}]]

La Chiesa dei Santi Marcellino e Pietro al Laterano situata a Roma, nel rione rione Monti.

Storia

La chiesa venne fatta costruire nel IV secolo da papa Siricio, nei pressi delle Catacomba omonima sulla di via Labicana, oggi via Casilina: l'annesso ospizio divenne un centro per i pellegrini.

Nell'VIII secolo papa Gregorio III fece restaurare la chiesa.

Il papa Alessandro IV decise di ristrutturarla nel 1256, per ospitarvi le reliquie dei due santi e di santa Marzia, posta in una urna sotto l'altare maggiore.

Dopo diversi secoli, nel 1751 papa Benedetto XIV fece ricostruire l'edificio, caratterizzandolo con un esterno a cubo con facciata di Girolamo Theodoli, un interno con pianta a croce greca, una cupola di influenza borrominiana e una pala d'altare di Gaetano Lapis raffigurante il martirio dei santi titolari della chiesa. I Carmelitani scalzi ricevettero l'amministrazione del luogo di culto e la mantennero fino al 1906.

Il 15 ottobre 2011 la chiesa è stata fatta oggetto di atti vandalici da parte dei Black block che, nelle loro proteste contro le politiche economiche mondiali, hanno distrutto un crocifisso e una statua della Madonna di Lourdes nella canonica della chiesa [1] [2].


Note
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.