Giuseppe Vairo

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Giuseppe Vairo
Giuseppe Vairo's coa.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Giuseppe Vairo.jpg

Induamur arma lucis
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 84 anni
Nascita Paola
24 gennaio 1917
Morte 25 luglio 2001
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Cosenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 16 giugno 1940
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 8 luglio 1961 da Giovanni XXIII
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 20 agosto 1961 dal mons. Giovanni Rizzo
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 22 dicembre 1970
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
Scheda nel sito della diocesi o congregazione

Giuseppe Vairo (Paola, 24 gennaio 1917; † 25 luglio 2001) è stato un arcivescovo italiano.

Biografia

Fu ordinato sacerdote il 16 giugno 1940. L'8 luglio 1961 papa Giovanni XXIII lo nominò vescovo titolare di Utina; fu consacrato il 20 agosto successivo da monsignor Giovanni Rizzo, all'epoca arcivescovo di Rossano, co-consacranti i vescovi Raffaele Barbieri e Umberto Luciano Altomare.

Il 19 gennaio 1962 fu eletto vescovo di Gravina-Irsina; il 22 dicembre 1970 divenne anche arcivescovo metropolita di Acerenza. Il 23 dicembre 1971 lasciò la sede di Gravina-Irsina.

Il 5 marzo 1973 fu nominato da papa Paolo VI vescovo di Melfi-Rampolla e Venosa. Il 21 agosto 1976 la metropolia di Acerenza fu degradata a diocesi: mons. Vairo, già metropolita, divenne vescovo di Acerenza, ma con il titolo personale di arcivescovo. Il 25 ottobre 1976 lasciò le due diocesi di Melfi-Rampolla e Venosa per la diocesi di Tricarico, mantenuta sino al 3 dicembre 1977. Nella stessa data fu nominato arcivescovo di Potenza e Marsico Nuovo e vescovo di Muro Lucano; la diocesi di Acerenza, inoltre, fu nuovamente promossa ad arcidiocesi.

Il 12 febbraio 1979 fu sollevato dalla guida pastorale dell'arcidiocesi di Acerenza; il 30 settembre 1986 le due sedi di Potenza e Marsico Nuovo e Muro Lucano furono unite nell'unica arcidiocesi di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo.

Il suo magistero fu testimonianza delle sperenza del Concilio e della difficoltà della loro concretizzazione. Il suo servizio pastorale fu attento alla formazione pastorale, spirituale e culturale del clero e alla maturazione di un laicato impegnato all'altezza dei tempi.

Il 19 gennaio 1993 divenne arcivescovo emerito; morì il 25 luglio 2001.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Utina Successore: Stemma vescovo.png
José Bezerra Coutinho 8 luglio 1961-19 gennaio 1962 Jacques-Julien-Émile Patria I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
José Bezerra Coutinho {{{data}}} Jacques-Julien-Émile Patria
Predecessore: Vescovo di Gravina-Irsina Successore: Stemma vescovo.png
Aldo Forzoni 19 gennaio 1962-23 dicembre 1971 Michele Giordano I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Aldo Forzoni {{{data}}} Michele Giordano
Predecessore: Arcivescovo di Acerenza Successore: Stemma arcivescovo.png
Corrado Ursi 22 dicembre 1970-12 febbraio 1979 Francesco Cuccarese I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Corrado Ursi {{{data}}} Francesco Cuccarese
Predecessore: Amministratore apostolico di Venosa Successore: Stemma vescovo.png
Umberto Luciano Altomare 1972-5 marzo 1973 promosso a vescovo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Umberto Luciano Altomare {{{data}}} promosso a vescovo
Predecessore: Vescovo di Venosa Successore: Stemma vescovo.png
promosso da amministratore apostolico 5 marzo 1973-25 ottobre 1976 Armando Franco I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
promosso da amministratore apostolico {{{data}}} Armando Franco
Predecessore: Vescovo di Melfi-Rapolla Successore: Stemma vescovo.png
Domenico Petroni 5 marzo 1973-25 ottobre 1976 Armando Franco I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Domenico Petroni {{{data}}} Armando Franco
Predecessore: Vescovo di Tricarico Successore: Stemma vescovo.png
Bruno Pelaia 25 ottobre 1976-3 dicembre 1977 Carmelo Cassati I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Bruno Pelaia {{{data}}} Carmelo Cassati
Predecessore: Vescovo di Muro Lucano Successore: Stemma vescovo.png
Aurelio Sorrentino 3 dicembre 1977-30 settembre 1986 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Aurelio Sorrentino {{{data}}} -
Predecessore: Arcivescovo di Potenza e Marsico Nuovo Successore: Stemma arcivescovo.png
Aurelio Sorrentino 3 dicembre 1977-30 settembre 1986 rinominazione della diocesi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Aurelio Sorrentino {{{data}}} rinominazione della diocesi
Predecessore: Arcivescovo di Potenza-Muro Lucano-Marsico Nuovo Successore: Stemma arcivescovo.png
rinominazione della diocesi 30 settembre 1986-19 gennaio 1993 Ennio Appignanesi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
rinominazione della diocesi {{{data}}} Ennio Appignanesi
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.