Parato liturgico

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Manifattura dell'Italia centrale, Parato liturgico di papa Leone XIII (1882), raso di seta ricamata in lamina dorata e seta policroma; Assisi, Museo Diocesano e Cripta di San Rufino di Assisi

Il parato liturgico è un insieme di vesti e paramenti liturgici coordinati, dello stesso colore, tessuto e decorazioni; questo è composto generalmente da:

In alcuni casi a questi si aggiungono, il piviale, le dalmatiche, talora un velo omerale, un paliotto, ecc.

Esemplari significativi

Fra gli esempi di maggior rilievo storico-artistico si ricordano:

Villa Lagarina, Museo Diocesano Tridentino, Parato liturgico bianco dell'arcivescovo Lodron (primo quarto del XVIII secolo), raso e taffetas ricamati in oro, argento e seta policroma
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.