Benedetto Aloisi Masella

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Benedetto Aloisi Masella
COA Cardinal Benedetto Aloisi Masella.svg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Benedetto-Aloisi-Masella.png

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte 91 anni
Nascita Pontecorvo
29 giugno 1879
Morte Roma
30 settembre 1970
Sepoltura
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Appartenenza
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 15 dicembre 1919 da Papa Benedetto XV
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Consacrazione arcivescovile {{{C}}}
Consacrazione arcivescovile 21 dicembre 1919 dal card. Pietro Gasparri
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Arcivescovo dal {{{elevato}}}
Patriarca dal {{{patriarca}}}
Arcieparca dal {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
18 febbraio 1946 da Pio XII (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Benedetto Aloisi Masella (Pontecorvo, 29 giugno 1879; † Roma, 30 settembre 1970) è stato un cardinale italiano.

Biografia

Nacque a Pontecorvo il 29 giugno 1879. Frequenta il seminario di Ferentino e viene ordinato sacerdote il 1 giugno 1902.

Si trasferisce a Roma dove studia presso la Pontificia Università Gregoriana e il Istituto Pontificio Sant'Apollinare. Successivamente si specializza presso la Pontificia Accademia Ecclesiastica ed inizia una intensa carriera diplomatica. Muore a 91 anni, il 30 settembre 1970. È sepolto nella cattedrale di Pontecorvo.

Incarichi ecclesiastici

Nel 1906 inizia il suo apostolato nella Nunziatura di Portogallo dove ricopre i seguenti incarichi:

  • dal 1908 al 1910 è segretario
  • dal 1910 al1919 è incaricato per gli affari generali.

Il 15 dicembre 1919, viene nominato Arcivescovo titolare di Cesarea di Mauritania da papa Benedetto XV.

Il 21 dicembre riceve la consacrazione episcopale dal cardinale Pietro Gasparri, con-consacranti sono l'arcivescovo Sebastião Leite de Vasconcellos e il Vescovo Antonio Maria Iannotta.

Papa Pio XII lo crea cardinale nel concistoro del 18 febbraio 1946.

È cardinale vescovo di Palestrina il 21 giugno 1948.

Il 27 ottobre 1954, viene nominato Arciprete della Basilica di San Giovanni in Laterano e Prefetto della Sacra Congregazione per la Disciplina dei Sacramenti. Il 9 ottobre 1958 diventa Camerlengo della Camera Apostolica.

Partecipa al Concilio Vaticano II e vota nel conclave che elegge, nel 1963, Papa Paolo VI. Si dimise da Prefetto della Disciplina dei Sacramenti l' 11 gennaio 1968 per raggiunti limiti di età.

Genealogia episcopale e successione apostolica

Onorificenze

Gran Croce dell'Ordine del Cristo (Portogallo) - nastrino per uniforme ordinaria Gran Croce dell'Ordine del Cristo (Portogallo)

Successione degli incarichi

Predecessore: Arcivescovo titolare di Cesarea di Mauritania Successore: Arcbishop.png
Vincent Sardi di Rivisondoli 15 dicembre 1919 - 18 febbraio 1946 Luigi Maglione I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Vincent Sardi di Rivisondoli {{{data}}} Luigi Maglione
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Maria in Vallicella Successore: Stemma cardinale.png
- 18 febbraio 1946 - 30 settembre 1970 Francesco Borgongini Duca I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Francesco Borgongini Duca
Predecessore: Cardinale vescovo di Palestrina Successore: Stemma cardinale.png
Carlo Salotti 21 giugno 1948 - 17 novembre 1966 - I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Carlo Salotti {{{data}}} -
Predecessore: Prefetto della Congregazione per la Disciplina dei Sacramenti Successore: Coat of arms of the Vatican City.svg
Domenico Jorio 27 ottobre 1954 - 11 gennaio 1968 Francesco Carpino I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Domenico Jorio {{{data}}} Francesco Carpino
Predecessore: Arciprete di San Giovanni in Laterano Successore: Protonot.png
Francesco Marchetti Selvaggiani 27 ottobre 1954 - 30 settembre 1970 Angelo Dell'Acqua I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco Marchetti Selvaggiani {{{data}}} Angelo Dell'Acqua
Predecessore: Camerlengo della Camera Apostolica Successore: Blason Cardinal Bertone.svg
Lorenzo Lauri 9 ottobre 1958 - 30 settembre 1970 Jean-Marie Villot I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Lorenzo Lauri {{{data}}} Jean-Marie Villot
Predecessore: Cardinale vescovo titolare di Palestrina Successore: CardinalCoA PioM.svg
- 17 novembre 1966 - 30 settembre 1970 Carlo Confalonieri I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
- {{{data}}} Carlo Confalonieri


Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.