Giacomo Colonna (cardinale XIII secolo)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Giacomo Colonna
Colonna Giovanni (ca.1295-1348).jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

P3703.JPG

Particolare dei mosaici dell'abside della basilica di Santa Maria Maggiore
'
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte circa 68 anni
Nascita Roma
1250 ca.
Morte Avignone
14 agosto 1318
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile [[ ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
12 marzo 1278 da Niccolò III (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Giacomo Colonna (Roma, 1250 ca.; † Avignone, 14 agosto 1318) è stato un cardinale italiano.

Cenni biografici

Nacque intorno al 1250 a Roma, figlio di Oddone di Giordano, del ramo di Palestrina, e di Margherita nata Orsini.

Scarse sono le notizie dei suoi primi anni. Fu indirizzato alla carriera ecclesiastica, ottenne un beneficio a Pisa, presumibilmente durante il periodo degli studi che fece all'università di Bologna.

Fu creato cardinale da papa Niccolò III nel concistoro del 13 marzo 1278, col titolo di cardinale diacono di Santa Maria in Via Lata. Nel 1288 divenne anche arciprete della Basilica Liberiana. In tale veste fu l'attore di importanti commissioni artistiche a santa Maria Maggiore, dove egli e papa Niccolò IV iniziarono intorno al 1290 un importante lavoro di restauro, con mosaici di Giacomo Torriti.

Il 10 maggio 1297 con la bolla In excelso throno fu scomunicato da papa Bonifacio VIII - membro della famiglia dei Caetani rivali dei Colonna - a seguito della pubblicazione, da parte di Giacono Colonna e del nipote cardinal Pietro Colonna, che insieme a Jacopone da Todi ed altri due spirituali francescani, avevano pubblicato il cosiddetto Manifesto di lunghezza, un atto d'accusa allo stesso pontefice, nel quale dichiaravano illegittima l'elezione del pontefice, appellandosi al giudizio di un concilio generale della Chiesa.

I cardinali Colonna persero il diritto di partecipare ai conclavi e il processo della loro riabilitazione fu lento, anche dopo la morte di Bonifacio VIII. Il 23 dicembre 1303 Benedetto XI revocò alcune delle pene e delle condanne, ma i cardinalati e i benefici non furono restituiti. I cardinali Colonna si appellarono con indignazione a Filippo IV di Francia, vecchio oppositore di Bonifacio, ma niente era stato ancora deciso quando Benedetto XI morì il 7 luglio 1304.

Il successore Clemente V restituì il cardinalato ai Colonna il 15 dicembre 1305, senza tuttavia conferir loro specifiche chiese titolari. Il 2 febbraio 1306 seguì una revoca generale delle sentenze contro i Colonna e il 4 aprile Giacomo Colonna ricevette dal pontefice il suo arcipresbiteriato di san Maria Maggiore. Numerose altre concessioni seguirono nel 1307. Durante questi anni il Colonna restò a Roma, dove uno dei suoi più importanti compiti fu l'organizzazione dell'opera di restauro della basilica lateranense dopo il grave incendio del maggio 1308.

Prese parte al conclave del 1314-1316 che vide l'elezione di papa Giovanni XXII.

Morì ad Avignone il 14 agosto 1318. I suoi resti vennero successivamente traslati nella Basilica Liberiana.


Predecessore: Cardinale diacono di Santa Maria in Via Lata Successore: CardinalCoA PioM.svg
Ottaviano degli Ubaldini
1244 - 1273
12 marzo 127810 maggio 1297 Luca Fieschi
1300 - 1306
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Ottaviano degli Ubaldini
1244 - 1273
{{{data}}} Luca Fieschi
1300 - 1306
Predecessore: Titolo di San Marcello Successore: CardinalCoA PioM.svg
Vicedomino Vicedomini
1275 - 1276
pro hac vice, in commendam
1278 - 1294
Nicolas de Nonancour
18 settembre - 13 ottobre 1294
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Vicedomino Vicedomini
1275 - 1276
{{{data}}} Nicolas de Nonancour
18 settembre - 13 ottobre 1294
Predecessore: Cardinale diacono di Santa Maria in Aquiro Successore: CardinalCoA PioM.svg
vacante
dal 1227
pro hac vice, in commendam
12 marzo 1278 - 10 maggio 1297
vacante
fino al 1316
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
vacante
dal 1227
{{{data}}} vacante
fino al 1316
Predecessore: Cardinale diacono di Santa Maria in Via Lata Successore: CardinalCoA PioM.svg
Luca Fieschi
1300 - 1306
2 febbraio 1306 – 14 agosto 1318 Nicolas de Besse
1344 - 1369
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luca Fieschi
1300 - 1306
{{{data}}} Nicolas de Besse
1344 - 1369
Predecessore: Cardinale protodiacono Successore: CardinalCoA PioM.svg
Goffredo da Alatri
1285 - 1287
1305 - 1307 Napoleone Orsini
131823 marzo 1342
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Goffredo da Alatri
1285 - 1287
{{{data}}} Napoleone Orsini
131823 marzo 1342
Predecessore: Arciprete della Basilica Liberiana Successore: Santa maria maggiore 051218-01.jpg
Ottobono de Fieschi
125911 luglio 1276
1278 – 10 maggio 1297 Francesco Napoleone Orsini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Ottobono de Fieschi
125911 luglio 1276
{{{data}}} Francesco Napoleone Orsini
Predecessore: Arciprete della Basilica Liberiana Successore: Santa maria maggiore 051218-01.jpg
Francesco Napoleone Orsini 1306 - 1318 Nicola Capocci
1351 - ?
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco Napoleone Orsini {{{data}}} Nicola Capocci
1351 - ?
Bibliografia

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.