Girolamo Doria

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Girolamo Doria
Scanner D705.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

1529 HIERONYMUS DE AURIA - DORIA GIROLAMO.JPG

{{{didascalia}}}
Aeterna Parantur Virture[1]
Titolo cardinalizio
Incarichi attuali
Età alla morte 63 anni
Nascita Genova
1495
Morte Genova
25 marzo 1558
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile [[ ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
gennaio 1529 da Clemente VII (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Opposto a {{{Opposto a}}}
Sostenuto da {{{Sostenuto da}}}
Scomunicato da
Riammesso da da
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede {{{erede}}}
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Girolamo Doria detto anche Gerolamo (Genova, 1495; † Genova, 25 marzo 1558) è stato un cardinale italiano.

Cenni biografici

Girolamo nacque a Genova nel 1495 dai marchesi Agostino e Pellegrina, entrambi appartenenti alla famiglia Doria. Fu ambasciatore della Repubblica di Genova presso papa Giulio II. Sposò Luisa Spinola, figlia del doge Battista Spinola, da cui ebbe un figlio maschio e quattro femmine.

Dopo la morte della consorte si dedicò alla vita ecclesiastica. Fu nominato cardinale diacono da papa Clemente VII nel [[concistoro del gennaio 1529]], il 15 novembre di quell'anno ricevette la berretta rossa e la diaconia pro illa vice di san Tommano in Parione. Assieme al pontefice fu presente a Bologna all'incoronazione di Carlo V.

Fu nominato amministratore apostolico della diocesi francese di Elne, carica che resse dal 12 gennaio 1530 al 2 ottobre 1532, fu poi amministratore della diocesi spagnola di Huesca fino all'8 maggio 1533, quando fu eletto amministratore dell'arcidiocesi di Tarragona. Dal 13 aprile 1534 fu anche amministratore della diocesi genovese di Noli.

Partecipò al conclave del 1534 che elesse papa Paolo III. Nel 1536 fu nominato amministratore della diocesi còrsa di Nebbio, carica che mantenne fino al 28 giugno 1538. Partecipò al conclave del 1549-1550 che elesse papa Giulio III e fu presente ai due conclavi del 1555. Il 29 maggio di quell'anno optò per la diaconia di Santa Maria in Portico Octaviae.

Morì a Genova il 25 marzo 1558 e fu sepolto della chiesa agostiniana di santa Maria della Cella, nella tomba di famiglia.

Successione degli incarichi

Predecessore: Cardinale diacono di San Tommaso in Parione
pro illa vice
Successore: CardinalCoA PioM.svg
Lorenzo Campeggio 15 novembre 1529-29 maggio 1555 Louis de Guise de Lorraine I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Lorenzo Campeggio {{{data}}} Louis de Guise de Lorraine
Predecessore: Amministratore apostolico di Elne Successore: CardinalCoA PioM.svg
Fernando Valdés 12 gennaio 1530-2 ottobre 1532 aime de Rich, O.S.B. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Fernando Valdés {{{data}}} aime de Rich, O.S.B.
Predecessore: Amministratore apostolico di Huesca Successore: CardinalCoA PioM.svg
Lorenzo Campeggio 2 ottobre 1532-8 maggio 1533 Jerónimo Doria I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Lorenzo Campeggio {{{data}}} Jerónimo Doria
Predecessore: Amministratore apostolico di Tarragona Successore: CardinalCoA PioM.svg
Luis Cardona 8 maggio 1533-25 marzo 1558 Fernando de Loaces, O.P. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Luis Cardona {{{data}}} Fernando de Loaces, O.P.
Predecessore: Amministratore apostolico di Noli Successore: CardinalCoA PioM.svg
Vincenzo d'Aste 13 aprile 1534-25 febbraio 1549 Massimiliano Doria I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Vincenzo d'Aste {{{data}}} Massimiliano Doria
Predecessore: Amministratore apostolico di Nebbio Successore: CardinalCoA PioM.svg
25 novembre 1536-28 giugno 1539 Andrea Grimaldi I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
{{{data}}} Andrea Grimaldi
Predecessore: Cardinale diacono di Santa Maria in Portico Octaviae Successore: CardinalCoA PioM.svg
Francesco Pisani 29 maggio 1555-25 marzo 1558 Alfonso Carafa I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco Pisani {{{data}}} Alfonso Carafa
Note
  1. Con la virtù si prepara l'eternità
Bibliografia
  • Lorenzo Cardella Memorie storiche de' cardinali della Santa Romana Chiesa. Roma : Stamperia Pagliarini, 1793, vol. 4, p. 105 ss., online
  • Giovanni Battista Semeria, Secoli Cristiani della Liguria, Vol. 2, p. 332 ss., Torino, Tipografia Chirio e Mina, 1843, online

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.