Conclave dal 29 novembre 1549 al 7 febbraio 1550

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Conclave del 1549-1550)

Il Conclave dal 29 novembre 1549 al 7 febbraio 1550 fu il conclave successivo alla morte del papa Paolo III, avvenuta il 10 novembre 1549.

I 54 cardinali allora viventi erano divisi in tre fazioni: gli Imperiali, i francesi, e i sostenitori dei Farnese.

Entrarono in conclave 51 cardinali, ma due morirono prima della proclamazione. I cardinali francesi furono abili a prevenire l'elezione di un candidato delle altre due fazioni, e, il 7 febbraio 1550, dopo 10 settimane di conclave, venne eletto come candidato di compromesso il cardinale del Monte, anche se l'imperatore lo escluse espressamente dalla sua lista di candidati accettabili. Lista dei partecipanti:

I seguenti cardinali non parteciparono al conclave:

Gian Maria Ciocchi del Monte fu eletto Papa con il nome di Papa Giulio III il 7 febbraio 1550 e fu incoronato nella basilica papale vaticana il 22 febbraio dal cardinale Innocenzo Cybo, protodiacono di Santa Maria in Domnica.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.