Patriarcato

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Patriarcato (cristianesimo))

Il patriarcato è un gruppo di diocesi che fanno riferimento ad un vescovo che ha il titolo di Patriarca. Sono definite patriarcali sia la diocesi sia la chiesa che sono sede del patriarcato e del patriarca.

Patriarcati antichi

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Pentarchia.

I più importanti patriarcati della chiesa antica erano cinque:

Patriarcati moderni

Chiesa ortodossa

Le chiese ortodosse e orientali hanno un patriarca a capo di ogni chiesa autocefala. I patriarcati dell'ortodossia sono:

Patriarcati ortodossi non in comunione con Costantinopoli

Chiesa cattolica

Nell'ambito della Chiesa cattolica, in Occidente ci sono i seguenti patriarcati di rito romano:

Nell'ambito della Chiesa cattolica, in Orientale ci sono i seguenti patriarcati (di diversi riti orientali):

Sono stato altresì soppressi il Patriarcato di Cartagine (VII secolo), il Patriarcato di Grado (soppresso nel 1451, quando il titolo di Patriarca è passato alla sede di Venezia), il Patriarcato di Aquileia (nel 1751) e, più recentemente, i Patriarcati di Alessandria dei Latini, Costantinopoli dei Latini e Antiochia dei Latini, tutti e tre nel 1964 da Papa Paolo VI per ragioni legate all'ecumenismo. Per un certo periodo di tempo (durante il Medioevo) ha avuto il titolo di patriarca l'arcivescovo di Bourges.

Dal 2006 Papa Benedetto XVI ha abbandonato il titolo di Patriarca d'Occidente, per la vaghezza che ha acquisito il concetto di Occidente e per la sua contrapposizione con i Patriarchi d'Oriente, mantenendo di fatto il Patriarcato della Chiesa latina.

Note
  1. Ufficialmente non fa più parte dell'ortodossia a partire dallo Scisma d'Oriente; nel 2006 il Papa ha abbandonato il titolo di Patriarca dell'Occidente, nonostante alcune Chiese glielo riconoscano tuttora
  2. Autocefalia non universalmente riconosciuta (riconosciuta da Mosca, Bulgaria, Georgia, Polonia e Repubblica ceca · Slovacchia; non riconosciuta dagli altri patriarcati, per i quali è ancora una giurisdizione autonoma della chiesa russa)
  3. Autonomia dal patriarcato di Belgrado non universalmente riconosciuta (riconosciuta solo da Belgrado stessa)
  4. Autonomia dal patriarcato di Costantinopoli non universalmente riconosciuta (riconosciuta da Costantinopoli ma non da Mosca)
  5. Autonomia dal patriarcato di Gerusalemme non universalmente riconosciuta
  6. Semi-autonomia dal patriarcato di Mosca non universalmente riconosciuta (riconosciuta da Mosca ma non da Costantinopoli)
  7. 7,0 7,1 7,2 Autonomia dal patriarcato di Mosca non universalmente riconosciuta (riconosciuta da Mosca ma non da Costantinopoli)
  8. 8,0 8,1 Non più esistente
  9. Autonomia dal patriarcato di Mosca non universalmente riconosciuta
  10. Autonomia non universalmente riconosciuta
  11. Parte semiautonoma della Chiesa ortodossa russa
  12. 12,0 12,1 Un tempo in piena comunione
  13. 13,0 13,1 Un tempo in piena comunione
  14. Autonomia non riconosciuta da Mosca
  15. Non sono una vera giurisdizione autonoma, bensì un gruppo di Vecchi Credenti tornati in comunione con la Chiesa russa
  16. 16,0 16,1 16,2 In comunione tra loro
  17. 17,0 17,1 Un tempo in piena comunione
  18. 18,0 18,1 18,2 In comunione tra loro
  19. Si dichiara in comunione con la Chiesa dei genuini cristiani ortodossi di Grecia, ma quest'ultima nega questa affermazione.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.