Santa Maria ad Martyres (diaconia)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Santa Maria, vedi Santa Maria (disambigua).
Santa Maria ad Martyres
StemmaPapaFrancesco 18-03-2013.jpg        Stemma cardinale.png
Diaconia soppressa
Santa Maria ad Martyres
Titolare [[{{{titolare}}}]]
 
Istituzione {{{istituito}}} da papa Benedetto XIII
Istituzione 24 luglio 1725 da papa Benedetto XIII
Soppressione {{{soppresso}}} da papa Pio XI
Soppressione 26 maggio 1929 da papa Pio XI
Dedicazione Maria Vergine
Sede
{{{note}}}
Collegamenti esterni
Dati dall'annuario pontificio
Scheda su gcatholic.org
Scheda su Salvador Miranda

La diaconia di Santa Maria ad Martyres fu eretta da papa Benedetto XIII nel concistoro segreto del 23 luglio 1725.

Il titolo cardinalizio era conosciuto anche come Santa Maria Rotonda dalla forma del Pantheon, l'antico tempio pagano entro cui sorge la basilica.

La diaconia, in ossequio all'articolo 15 del Concordato tra la Santa Sede e l'Italia, fu soppressa il 26 maggio 1929 da papa Pio XI con la costituzione apostolica Recenti conventione.

Con lo stesso documento il titolo fu trasferito a Sant'Apollinare.

Titolari

Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.