Arcidiocesi di Niterói

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Arcidiocesi di Niterói
Archidioecesis Nictheroyensis
Chiesa latina

Cattedraleniteroi.jpg
arcivescovo metropolita José Francisco Rezende Dias
Sede Niterói

sede vacante
Niterói

Amministratore apostolico {{{amministratore}}}
Nuvola apps important.svg
Ci sono degli errori relativi alla categorizzazione automatica dovuti al fatto che alcuni parametri non sono stati valorizzati!
  • Parametro: Parametro vescovo eletto senza parametro titolo eletto

Vedi {{Diocesi della chiesa cattolica/man}}

La voce è stata segnalata nella Categoria:Diocesi della chiesa cattolica/warning.

{{{vescovo eletto}}}
Suffraganea
Regione ecclesiastica Leste 1
Stemmaniteroi.jpg
Stemma
Mappaniteroi.jpg
Mappa della diocesi
Comune brasiliano di Niterói
Collocazione geografica della diocesi
Regione ecclesiastica
Regione ecclesiastica della diocesi
Nazione bandiera Brasile
diocesi suffraganee
Campos, Nova Friburgo, Petrópolis
coadiutore
vicario
provicario
generale
ausiliari Luiz Antônio Lopes Ricci

Cariche emerite:

Alano Maria Pena, O.P.
Parrocchie 58
Sacerdoti

110 di cui 69 secolari e 41 regolari
11.613 battezzati per sacerdote

55 religiosi 195 religiose 17 diaconi
2.094.288 abitanti in 4.453 km²
1.277.516 battezzati (61,0% del totale)
Eretta 27 aprile 1892
Rito romano
cattedrale {{{cattedrale}}}
Santi patroni
C.P. 105.091, Rua Gavião Peixoto 250, 24230-103 Niterói, RJ, Brazil
tel. (021)61.02.200

Sito ufficiale

Dati dall'annuario pontificio 2005 Scheda
Chiesa cattolica in Brasile
Tutte le diocesi della Chiesa cattolica

L'arcidiocesi di Niterói (in latino: Archidioecesis Nictheroyensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Brasile appartenente alla regione ecclesiastica Leste 1. Nel 2004 contava 1.277.516 battezzati su 2.094.288 abitanti. È attualmente retta dall'arcivescovo José Francisco Rezende Dias.

Territorio

L'arcidiocesi comprende i seguenti comuni dello stato brasiliano di Rio de Janeiro: Niterói, Araruama, Armação dos Búzios, Arraial do Cabo, Cabo Frio, Iguaba Grande, Itaboraí, Maricá, Rio Bonito, São Gonçalo, São Pedro da Aldeia, Saquarema, Silva Jardim e Tanguá.

Sede arcivescovile è la città di Niterói, dove si trova la cattedrale di san Giovanni Battista.

Il territorio è suddiviso in 58 parrocchie.

Storia

La diocesi di Niterói fu eretta il 27 aprile 1892 con la bolla Ad universas orbis Ecclesias di papa Leone XIII, ricavandone il territorio dalla diocesi di Rio de Janeiro, che nel contempo fu elevata al rango di arcidiocesi metropolitana. La diocesi di Niterói era originariamente suffraganea della stessa arcidiocesi di Rio de Janeiro.

Nel 1894 la residenza episcopale fu trasferita a Nova Friburgo.

Il 6 giugno 1895 la residenza episcopale fu nuovamente trasferita a Campos dos Goytacazes, dove fu elevata a cattedrale la chiesa di san Francesco della Penitenza.

Il 15 novembre dello stesso anno cedette una porzione del suo territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Espírito Santo (oggi arcidiocesi di Vitória).

Il 6 luglio 1897 la diocesi si ampliò, incorporando un'altra porzione del territorio dell'arcidiocesi di Rio de Janeiro, che includeva la città di Petrópolis, dove il vescovo fissò la propria residenza, mantenendola fino al 25 febbraio 1908, quando un decreto di papa Pio X riportò la sede vescovile a Niterói.

Successivamente cedette altre porzioni del suo territorio a vantaggio dell'erezione di nuove diocesi e precisamente:

Il 26 marzo 1960 ha ceduto un'ulteriore porzione di territorio a vantaggio dell'erezione della diocesi di Nova Iguaçu e contestualmente è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Quandoquidem verbis di papa Giovanni XXIII.

Cronotassi dei vescovi

Statistiche

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2004 su una popolazione di 2.094.288 persone contava 1.277.516 battezzati, corrispondenti al 61,0% del totale.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.