Jean-Baptiste Bouvier

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Jean-Baptiste Bouvier
Stemma vescovo.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo
ERRORE in "fase canonizz"

[[File:|250px]]

'
Titolo
Età alla morte 71 anni
Nascita St. Charles-la-Forêt
16 gennaio 1783
Morte Roma
29 dicembre 1854
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Le Mans
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 24 settembre 1808
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 21 marzo 1834 dal mons. Augustin-Louis de Montblanc
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Vescovo di Le Mans
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Jean-Baptiste Bouvier (St. Charles-la-Forêt, 16 gennaio 1783; † Roma, 29 dicembre 1854) è stato un vescovo e teologo francese, autore di alcuni scritti di teologia morale.

Biografia

Nacque da un'umile famiglia. Dopo essersi dedicato nel tempo libero allo studio dei classici, sotto la direzione del suo parroco, entrò nel seminario di Angers.

Ordinato presbitero il 24 settembre 1808, venne nominato professore di teologia presso il collegio di Château Gonthier e poi trasferito al seminario di Le Mans, dove insegnò filosofia e teologia morale. Il 20 gennaio 1834 papa Gregorio XVI lo nominò vescovo di Le Mans; fu consacrato il 21 marzo successivo da monsignor Augustin-Louis de Montblanc.

La sua opera più nota sono le Institutiones Theologicae, che furono usate in quasi tutti i seminari di Francia, nonché di Stati Uniti e Canada e che gli valsero un posto importante fra i teologi del XIX secolo. Inizialmente pubblicate fra il 1818 e il 1833 sotto forma di tredici trattati separati, le Institutiones vennero in seguito raccolte in sei volumi pubblicati fino al 1852.

L'opera fu criticata da molti teologi contemporanei, che vi videro ispirazioni cartesiane e gallicane e per questo motivo fu affidata a una commissione nominata da papa Pio IX, che la emendò rimuovendone i passi discutibili (ottava edizione, 1853).

Dopo la morte di Bouvier, ulteriormente rimaneggiata dai colleghi di Le Mans, l'opera divenne un manuale di riferimento adottato da molti seminari.

Nonostante le polemiche sollevate dalle Institutiones, Bouvier non venne emarginato, anzi fu chiamato a Roma dallo stesso Pio IX per partecipare alla definizione del dogma dell'Immacolata Concezione. Giunto nell'Urbe, vi morì il 29 dicembre 1854.

Genealogia episcopale

Predecessore: Vescovo di Le Mans Successore: Quadrato trasparente.png
Philippe-Marie-Thérèse-Guy Carron 20 gennaio 1834 - 29 dicembre 1854 Jean-Jacques Nanquette I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Philippe-Marie-Thérèse-Guy Carron {{{data}}} Jean-Jacques Nanquette
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.