Luigi Ernesto Palletti

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Luigi Ernesto Palletti
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Luigi Palletti 2012.jpg

In Verbo tuo
Titolo
Vescovo di La Spezia-Sarzana-Brugnato
Età attuale 63 anni
Nascita Genova
29 ottobre 1956
Morte
Sepoltura
Appartenenza Arcidiocesi di Genova
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale Genova, 29 giugno 1983 dal card. Giuseppe Siri
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 18 dicembre 2004 da Giovanni Paolo II
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile Genova, 16 gennaio 2005 dal card. Tarcisio Bertone
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Luigi Ernesto Palletti (Genova, 29 ottobre 1956) è un vescovo italiano. Già Vescovo Ausiliare di Genova, è stato eletto il 20 ottobre 2012 alla sede di La Spezia-Sarzana-Brugnato.

Dati biografici

Figlio unico di Enrico e di Adelina Torrassa, dopo la scuola media inferiore si iscrisse al Conservatorio di musica Nicolò Paganini di Genova, dove seguì i corsi musicali conseguendo, nel 1978, il diploma in pianoforte.

Entrato nel Seminario Maggiore di Genova all'età di vent'anni, frequentò gli studi teologici presso la Facoltà Teologica dell'Italia Settentrionale, sezione di Genova, sostenendo tutti gli esami. In Iure canonico vere probatus.

Fu ordinato presbitero il 29 giugno 1983 per l'imposizione delle mani del card. Giuseppe Siri.

Ricoprì vari incarichi:

Il ministero episcopale

Con Lettera Apostolica del 18 dicembre 2004 il Beato Giovanni Paolo II lo nominò Vescovo Ausiliare dell'Arcidiocesi di Genova, assegnandoli la Sede Titolare di Fondi. Ricevette la sacra Ordinazione Episcopale nella Cattedrale di San Lorenzo in Genova il 16 gennaio 2005, per l'imposizione delle mani del Card. Tarcisio Bertone, Arcivescovo di Genova, co-consacranti Mons. Paolo Romeo, Nunzio Apostolico in Italia e Mons. Alberto Tanasini, Vescovo di Chiavari.

Con Decreto Arcivescovile dello stesso 16 gennaio 2005 fu nominato Vicario Generale dell'Arcidiocesi.

Dal 2005 al 2012 fu Presidente del Consiglio di Amministrazione dell'Ente "Santuario N.S. della Guardia".

Nella Conferenza Episcopale Ligure è stato Vescovo incaricato per il Clero e la Vita Consacrata e per la Pastorale vocazionale.

Il 20 ottobre 2012 fu nominato Vescovo di La Spezia-Sarzana-Brugnato; l'ingresso in diocesi avvenne il 2 dicembre dello stesso anno.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo titolare di Fondi Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Ubaldo Calabresi 18 dicembre 2004 - 20 ottobre 2012 Giuseppe Sciacca I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Ubaldo Calabresi {{{data}}} Giuseppe Sciacca
Predecessore: Vescovo di La Spezia-Sarzana-Brugnato Successore: ArchbishopPallium PioM.svg
Francesco Moraglia dal 20 ottobre 2012 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Francesco Moraglia {{{data}}} in carica
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.