Michel Poncet de La Rivière

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Michel Poncet de La Rivière
Stemma vescovo.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Michel Poncet de La Rivière.jpg

{{{didascalia}}}
'
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 58 anni
Nascita Parigi
11 luglio 1672
Morte Parigi
2 agosto 1730
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 1696
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione
Consacrazione 1 agosto 1706 dal cardinale Louis-Antoine de Noailles
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Michel Poncet de La Rivière (Parigi, 11 luglio 1672; † Parigi, 2 agosto 1730) è stato un vescovo e letterato francese.

Cenni biografici

Nacque a Parigi l'11 luglio 1672, figlio di Vincent-Matthias Ponchet de la Riviere, luogotenente d'Alsazia, e Marie nata Betauld. Suo zio Michel Poncet de la Rivière fu vescovo di Uzès dal 1677 al 1728.

Fu ordinato sacerdote nel 1698. Fu in seguito nominato gran vicario dello zio nelle Cevenne, dove si trovò ad affrontare la rivolta protestante dei Camisard, per i quali redasse una proposta di espulsione.

Dopo esordi giovanili in poesia si profilò come eccellente oratore, forse tra i migliori del suo tempo insieme a Massillon e Bossuet. Durante la quaresima del 1715 fu chiamato a corte come predicatore. Fu anche chiamato a corte nel 1722 per tenere la predica durante la cerimonia di incoronazione di Luigi XV.

Il vescovo non fu più chiamato a corte dopo aver tenuto l'orazione funebre durante le esequie del duca Filippo II di Borbone-Orléans, uomo che ebbe una vita alquanto dissoluta. In quell'omelia affermò Temo, ma spero.[1] Ciò bastò per esiliarlo da corte. L'orazione rimane tuttavia una delle migliori mai scritte, tanto che d'Alembert disse a suo proposito: "Se il vescovo d'Angers non avesse scritto queste poche parole, avrebbe dovuto essere annoverato solo tra gli oratori di livello ordinario".

Rimane tra tutti memorabile il seguente passaggio:

(FR) (IT)
« Du pied du plus beau trône du monde il tombe... dans l'éternité. Mais pourquoi, mon Dieu, après en avoir fait un prodige de talents, n'en feriez-vous pas un prodige de miséricorde? » « Dal piede del più bel trono del mondo cade... nell'eternità. Ma perché, mio Dio, dopo averne fatto un prodigio di talento, non ne avete fatto un prodigio di misericordia? »

Nel suo ritiro, de La Rivière portò con sé la stima degli uomini di lettere, tanto da essere eletto membro dell'Académie française nel 1728. Venne ricevuto all'Accademia il 10 gennaio 1729, ma solo pochi mesi dopo morì nel castello d'Éventard a Écouflant, nelle vicinanze d'Angers.

Genealogia episcopale


Predecessore: Vescovo di Angers Successore: BishopCoA PioM.svg
Michel Le Peletier 7 giugno 1706 - 2 agosto 1730 Jean de Vaugirault I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Michel Le Peletier {{{data}}} Jean de Vaugirault


Predecessore: Seggio 30 dell'Académie française Successore: Quadrato trasparente.png
Bernard de La Monnoye 1728-1730 Jacques Hardion I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Bernard de La Monnoye {{{data}}} Jacques Hardion
Note
  1. (FR) Jean Baptiste Le Rond d'Alembert, "Eloge de Poncet de la Rivière", pag. 110.
Bibliografia
  • (FR) Auguste Alexis Floréal Biographie universelle ou Dictionnaire de tous les hommes qui se sont fait ... online

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.