Guillaume d'Estouteville

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Guillaume d'Estouteville, O.S.B. Clun.
Estouteville Guillaume (1403-1483).jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

ESTOUTEVILLE GUILLAUME.jpg

'
Titolo cardinalizio
Età alla morte 80 anni
Nascita 1403
Morte Roma
22 gennaio 1483
Sepoltura Basilica di Sant'Agostino in Campo Marzio (Roma)
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale in data sconosciuta
Ordinazione presbiterale [[]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 27 febbraio 1439
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 10 gennaio 1440
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo 20 aprile 1453
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
18 dicembre 1439 (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Guillaume d'Estouteville O.S.B.Clun (1403; † Roma, 22 gennaio 1483) è stato un cardinale francese.

Biografia

Nacque in una delle famiglie più possidenti della Normandia figlio di Jean d'Estouteville e Margarite d'Harcourt. Entrò giovanissimo nell'ordine cluniacense.

Guillaume d'Estouteville fu eletto vescovo d'Angers il 20 febbraio del 1439 e confermato il 30 marzo dello stesso anno ma non poté mai prendere possesso di tale sede e ne dimissionò il 27 ottobre del 1447. In compensazione fu amministratore apostolico nelle diocesi di Couserans e di Digne, dove venne nominato il 25 settembre del 1439. Cumulò molte altre cariche: fu amministratore della diocesi di Mirepoix nel 1440 di Nîmes dal 17 maggio del 1441 e di Lodève dal gennaio del 1450, vescovo di Saint-Jean de Maurienne nel 1453, abate di Mont Saint-Michel dal 1444 al 1483, arcivescovo di Rouen dal 20 aprile del 1453, priore di Saint Martin des Champs, della Basilica di St. Ouen a Rouen e di Montebourg.

Fu creato cardinale durante il concistoro del 18 dicembre 1439 da Papa Eugenio IV, e successivamente fu nominato cardinale vescovo di Porto-Santa Rufina. Nel 1440 fu Camerlengo del Sacro Collegio (carica che ricoprì per la seconda volta nel 1465 ed una terza nel 1472). Nel 1462 divenne decano del Sacro Collegio e cardinale vescovo di Ostia-Velletri; fu cardinale elettore durante i conclave che elessero Papa Niccolò V, Papa Paolo II, e Papa Sisto IV, ma non era a Roma durante il periodo di sede vacante che precedette l'elezione di Papa Callisto III. Fu Camerlengo di Santa Romana Chiesa dal 1477 fino alla morte.

Il cardinalato

Fu inviato in Francia come legato pontificio da Papa Niccolò V per tentare di risolvere i contrasti tra Carlo VII e l'Inghilterra nel1451; ebbe la possibilità di revisionare le ipotesi accusatorie dell'inquisitore generale Jean Brehal, una revisione ex officio del famoso caso di Giovanna d'Arco; successivamente riformò lo statuto dell'Università di Parigi. A Bourges presiedette ad un'assemblea del clero sul ruolo della Prammatica sanzione ed infine tornò a Roma dove trascorse il resto della sua vita. Fu un grande mecenate: si occupò della costruzione degli edifici religiosi di Rouen, Mont Saint-Michel, Pontoise e Gaillon, promuovendo numerose costruzioni di propria iniziativa. Un esempio è la Chiesa di Sant'Agostino in Roma interamente ricostruita grazie alla sua munificenza.

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Saint Jean de Maurienne Successore: Stemma vescovo.png
Juan de Segovia 26 gennaio - 20 aprile 1453 Sé stesso come amministratore apostolico I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Juan de Segovia {{{data}}} Sé stesso come amministratore apostolico
Predecessore: Vescovo di Saint-Jean de Maurienne
Amministratore apostolico
Successore: Stemma vescovo.png
Sé stesso come vescovo 20 aprile 1453 - 22 gennaio 1483 Etienne de Morel I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Sé stesso come vescovo {{{data}}} Etienne de Morel
Predecessore: Arcivescovo di Rouen Successore: Stemma arcivescovo.png
Raoul Roussel 20 aprile 1453 - 22 gennaio 1483 Robert de Croixmare I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Raoul Roussel {{{data}}} Robert de Croixmare
Predecessore: Cardinale vescovo di Porto-Santa Rufina Successore: Stemma cardinale.png
John Kemp 1454 - 1461 Juan Carvajal I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
John Kemp {{{data}}} Juan Carvajal
Predecessore: Cardinale vescovo di Ostia Successore: Stemma cardinale.png
Giorgio Fieschi 1461 - 1483 Giuliano della Rovere I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giorgio Fieschi {{{data}}} Giuliano della Rovere
Predecessore: Cardinale vescovo di Velletri Successore: Stemma cardinale.png
Giorgio Fieschi 1461 - 1483 Giuliano della Rovere I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giorgio Fieschi {{{data}}} Giuliano della Rovere
Predecessore: Decano del Sacro Collegio Successore: Kardinalpallium.png
Isidoro di Kiev
1461-1462
1462 - 1483 Rodrigo Borja y Borja
1483-1492
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Isidoro di Kiev
1461-1462
{{{data}}} Rodrigo Borja y Borja
1483-1492
Predecessore: Camerlengo di Santa Romana Chiesa Successore: COA Cardinal Camerlingue template.svg
Latino Orsini 1477-1483 Raffaele Sansoni Galeotti Riario I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Latino Orsini {{{data}}} Raffaele Sansoni Galeotti Riario
Bibilografia
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.