Monastero di Ouche

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Monastero di Ouche
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
Abbaye Saint-Evroult-Notre-Dame-du-Bois 1.jpg
Rovine dell'abbaziale
Altre denominazioni
Stato Francia
Regione Bassa Normandia
Dipartimento {{{Provincia}}}
Comune Saint-Évroult-Notre-Dame-du-Bois
Località {{{Località}}}
Diocesi
Religione Cattolica
Indirizzo {{{Indirizzo}}}
Telefono {{{Telefono}}}
Fax {{{Fax}}}
Posta elettronica [mailto: ]
Sito web

[http:// Sito ufficiale]

Sito web 2
Proprietà {{{Proprietà}}}
Oggetto tipo Monastero
Oggetto qualificazione {{{Oggetto qualificazione}}}
Dedicazione
Vescovo {{{Vescovo}}}
Sigla Ordine qualificante O.S.B.
Sigla Ordine reggente O.S.B.
Fondatore {{{Fondatore}}}
Data fondazione {{{Data fondazione}}}
Architetto
Stile architettonico
Inizio della costruzione
Completamento
Distruzione {{{Distruzione}}}
Soppressione {{{Soppressione}}}
Ripristino {{{Ripristino}}}
Scomparsa {{{Scomparsa}}}
Data di inaugurazione {{{AnnoInaugur}}}
Inaugurato da {{{InauguratoDa}}}
Data di consacrazione VI secolo
Consacrato da {{{ConsacratoDa}}}
Titolo
Strutture preesistenti {{{Strutture preesistenti}}}
Pianta {{{Pianta}}}
Tecnica costruttiva {{{Tecnica costruttiva}}}
Materiali {{{Materiali}}}
Data della scoperta {{{Data scoperta}}}
Nome scopritore {{{Nome scopritore}}}
Datazione scavi {{{Datazione scavi}}}
Scavi condotti da {{{Scavi condotti da}}}
Altezza Massima {{{AltezzaMassima}}}
Larghezza Massima {{{LarghezzaMassima}}}
Lunghezza Massima {{{LunghezzaMassima}}}
Profondità Massima {{{ProfonditàMassima}}}
Diametro Massimo {{{DiametroMassimo}}}
Altezza Navata {{{AltezzaNavata}}}
Larghezza Navata {{{LarghezzaNavata}}}
Altitudine {{{Altitudine}}}
Iscrizioni {{{Iscrizioni}}}
Marcatura {{{Marcatura}}}
Utilizzazione {{{Utilizzazione}}}
Note
Coordinate geografiche
48°47′26″N 0°27′50″E / 48.7906, 0.4638 bandiera Francia
Mappa di localizzazione New: Francia
Monastero di Ouche
Monastero di Ouche
Rouen
Rouen
Parigi
Parigi
Patrimonio UNESCO.png Patrimonio dell'umanità
{{{nome}}}
{{{nomeInglese}}}
[[Immagine:{{{immagine}}}|240px]]
Tipologia {{{tipologia}}}
Criterio {{{criterio}}}
Pericolo Bene non in pericolo
Anno [[{{{anno}}}]]
Scheda UNESCO
[[Immagine:{{{linkMappa}}}|300px]]
[[:Categoria:Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}|Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}]]

Il Monastero di Ouche o di Saint-Évroult (Sant'Ebrulfo in italiano). Fu un monastero benedettino fondato da sant'Ebrulfo nel VI secolo, la prima menzione scritta del complesso monastico risale al 900 in un diploma rilasciato dal re Carlo III di Francia. Oggi ne sopravvivono solo alcune rovine, protette dallo stato francese come monuments historiques dal 17 gennaio 1967.

Il promo complesso monastico fu eretto da sant'Ebrulfo agli inizi del VI secolo. Il re francese Carlo III lo menziona in un documento del 900 indicandolo come monasterio que vocatur Uticus, "monastero chiamato Utico"; Uticus risulta essere l'antico nome dato all'attuale pays d'Ouche nella Bassa Normandia.

Il complesso monastico conobbe un primo restauro e rifacimento nel 1050 grazie al sostegno di due nobili famiglie, i Grandmesnil e i Guillaume Giroie, e venne dedicato al santo fondatore.

Nel 1231 l'abbazia fu ricostruita e i lavori terminarono nel 1284.

Nel 1484 l'abbazia fu affidata in commenda.

La comunità benedettina adottò nel 1628 la riforma della congregazione di San Mauro.

Nel XVII secolo fu oggetto di nuovi restauri e ricostruzioni. Con la rivoluzione francese fu poi abbandonata e cadde in rovina.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.