Papa Pio III

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Pio III
C o a Pio II.svg
Papa
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo Francesco Nanni Todeschini Piccolomini
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

250px-PiusIII.jpg

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 64 anni
Nascita Sarteano
29 maggio 1439
Morte Roma
18 ottobre 1503
Sepoltura Grotte vaticane
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 30 settembre 1503
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo 6 febbraio 1460 da Pio II
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 1503 dal card. Giuliano della Rovere
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
5 marzo 1460 da Pio II (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
prima dell'elezione
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
215° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
22 settembre 1503
Consacrazione 8 ottobre 1503
Fine del
pontificato
18 ottobre 1503
(per decesso)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore papa Alessandro VI
Successore papa Giulio II
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Scheda su santiebeati.it

Pio III, al secolo Francesco Nanni Todeschini Piccolomini, in latino: Pius III (Sarteano, 29 maggio 1439; † Roma, 18 ottobre 1503), è stato il 215° vescovo di Roma e papa italiano dal 22 settembre alla sua morte.

Biografia

Dopo gli studi di legge a Perugia, all'età di soli 22 anni fu nominato arcivescovo di Siena e cardinale diacono di Sant'Eustachio dallo zio Pio II, che gli permise anche di fregiarsi del nome e del rango dei Piccolomini (era infatti figlio di Laudomia, una sorella di Pio II).

Fu legato pontificio in occasione di importanti missioni, ad esempio per Pio II, alla dieta di Ratisbona, e per Sisto IV nel tentativo di ripristinare l'autorità pontificia in Umbria.

Si oppose con coraggio alla politica di Alessandro VI e, in mezzo ai torbidi seguiti alla morte di quest'ultimo, fu infine eletto Papa, anche grazie all'interessamento del Cardinale della Rovere (che in seguito diventò Papa Giulio II), ricevendo l'incoronazione l'8 ottobre 1503.

Tomba di papa Pio III; Città del Vaticano, Grotte vaticane

Accordò successivamente a Cesare Borgia il permesso di rientrare a Roma, ma contemporaneamente mise mano con sollecitudine alla riforma della curia.

Morì dopo solo ventisei giorni di pontificato, per un'ulcera alla gamba o, come sostenuto da alcuni, a causa di un veleno somministratogli su istigazione di Pandolfo Petrucci, governatore di Siena.

Il suo successore fu papa Giulio II.

Successione apostolica

Predecessore: Vescovo di Pienza e Montalcino
Amministratore
Successore: BishopCoA PioM.svg
Agostino Patrizi Piccolomini
Vescovo
1495 - 1498 Girolamo I Piccolomini
Vescovo
I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Agostino Patrizi Piccolomini
Vescovo
{{{data}}} Girolamo I Piccolomini
Vescovo
Predecessore: Vescovo di Fermo
Amministratore
Successore: BishopCoA PioM.svg
Giovanni Battista Capranica
Vescovo
1485 - 1494 Agostino Piccolomini I

Agostino Piccolomini 1496 - 1503 Francisco de Remolins
Vescovo
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giovanni Battista Capranica
Vescovo
{{{data}}} Agostino Piccolomini
Predecessore: Abate di Santa Maria d'Acqualunga Successore: Prepozyt.png
? 14601503 Galeazzo Pietra I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
? {{{data}}} Galeazzo Pietra
Predecessore: Arcivescovo di Siena Successore: Stemma arcivescovo.png
Antonio Piccolomini
Vescovo
14601503 Giovanni Piccolomini I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio Piccolomini
Vescovo
{{{data}}} Giovanni Piccolomini
Predecessore: Cardinale diacono di Sant'Eustachio Successore: Stemma cardinale.png
Jaime de Portugal 1460-1503 Alessandro Farnese I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Jaime de Portugal {{{data}}} Alessandro Farnese


Predecessore: Papa Successore: Emblem of the Papacy SE.svg
Papa Alessandro VI 22 settembre 1503 - 18 ottobre 1503 Papa Giulio II I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Papa Alessandro VI {{{data}}} Papa Giulio II
Bibliografia
  • Matteo Sanfilippo, Enciclopedia dei Papi, III, Roma, 2000, pp. 22-31.
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.