Alessandro Tanara

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Alessandro Tanara
Stemma cardinale.png
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Alessandro Tanara.jpg

'
Titolo cardinalizio
Età alla morte 72 anni
Nascita Bologna
14 novembre 1681
Morte 29 aprile 1754
Sepoltura Basilica di Santa Maria sopra Minerva (Roma)
cappella di Santa Maria Maddalena
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono 28 ottobre 1734
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale mai ordinato
Ordinazione presbiterale [[{{{aO}}}]]
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo mai nominato
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile mai consacrato
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
Creazione
a Cardinale
9 settembre 1743 da Benedetto XIV (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Alessandro Tanara (Bologna, 14 novembre 1681; † 29 aprile 1754) è stato un cardinale italiano.

Biografia

Nacque a Bologna da nobile famiglia. Ancora adolescente fu condotto a Roma e posto sotto l'autorità del cardinale Sebastiano Tanara, suo zio. In questo periodo entrò in amicizia con il cardinale Prospero Lambertini, suo concittadino e più tardi pontefice, che divideva la dimora con Tanara[1].

Nel 1706, regnante Clemente XI, Alessandro Tanara fu ascritto tra i votanti della Segnatura di grazia e di giustizia e nel 1721 fu fatto vicario della Basilica di San Giovanni in Laterano. Nel 1733, durante il pontificato di Clemente XII, passò tra gli uditori di Rota.

Nel 1740 il cardinal Lambertini fu eletto papa e assunse il nome di Benedetto XIV. Questi nel suo primo concistoro creò Alessandro Tanara cardinale diacono di Santa Maria in Aquiro. In seguito Tanara fu membro delle Congregazioni dei Vescovi e dei Regolari, del Concilio, del Buon governo, dei Riti e di altre, con la protettoria dei Religiosi Minimi e della Congregazione dei Gerolimini.

Morì a Roma il 29 aprile 1754, all'età di settantatré anni, e fu sepolto nella Chiesa di Santa Maria sopra Minerva, nella cappella di Santa Maria Maddalena. Le decisioni di Rota di questo cardinale sono state raccolte in due volumi, corredati da un indice a cura di Filippo Maria Pirelli, più tardi anch'egli cardinale, pubblicati a Roma nel 1747.

Successione degli incarichi

Predecessore: Segretario della Congregazione Concistoriale
con Filippo Maria de Monti
Successore: Emblem Holy See.svg
Domenico Riviera 24 luglio 1730 - 18 febbraio 1735 Giuseppe Livizzani Mulazzani I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Domenico Riviera {{{data}}} Giuseppe Livizzani Mulazzani
Predecessore: Segretario del Collegio Cardinalizio
con Filippo Maria de Monti
Successore: Emblem Holy See.svg
Domenico Riviera 24 luglio 1730 - 18 febbraio 1735 Giuseppe Livizzani Mulazzani I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Domenico Riviera {{{data}}} Giuseppe Livizzani Mulazzani
Predecessore: Segretario della Congregazione di Propaganda Fide
con Filippo Maria de Monti
Successore: Emblem Holy See.svg
Bartolomeo Ruspoli 18 febbraio 1735 - 9 settembre 1743 Nicolò Maria Antonelli I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Bartolomeo Ruspoli {{{data}}} Nicolò Maria Antonelli
Predecessore: Cardinale diacono di Santa Maria in Aquiro Successore: Stemma cardinale.png
Carlo Maria Sacripante 23 settembre 1743 - 29 aprile 1754 Marcantonio Colonna I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Carlo Maria Sacripante {{{data}}} Marcantonio Colonna
Note
Bibliografia
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.