Sacra Congregazione del concilio

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Congregazione del Concilio)
Sacra Congregazione del concilio
S. Congregatio pro executione et interpretatione concilii Tridentini
Fu istituita per curare l'applicazione e l'interpretazione dei canoni del Concilio di Trento.
Eretto: 2 agosto 1564
Soppresso: 31 dicembre 1967, da papa Paolo VI
Nuovo nome: Congregazione per il clero,
15 agosto 1967
Nuovo nome: ,
Successori

dati su Catholic hierarchy

Santa Sede · Chiesa cattolica
elenco dicasteri della Curia Romana

La Sacra Congregazione del concilio (in latino Congregatio pro executione et interpretatione concilii Tridentini) è un'antica congregazione della Curia Romana oggi soppressa: sorta per la corretta interpretazione dei canoni del Concilio di Trento, col tempo assunse il più ampio compito di vigilare sul clero secolare.

Fu istituita da papa Pio IV con la Costituzione Apostolica Alias Nos del 2 agosto 1564, per curare la retta interpretazione e la pratica osservanza delle norme sancite dal Concilio di Trento. Papa Gregorio XIII ne accrebbe le attribuzioni. Papa Sisto V affidò a essa la revisione degli atti dei concili provinciali e, in generale, il compito di promuovere l'attuazione delle riforme fissate dal Concilio di Trento. Successivamente, il compito di interpretare i canoni tridentini venne a cessare e la competenza assai vasta di questo Dicastero passò man mano ad altre Congregazioni sorte nel frattempo, conservando solo quelle relative alla disciplina del clero secolare. Il Dicastero conservò il suo nome storico di Sacra Congregazione del Concilio fino al 31 dicembre 1967.

Cronotassi dei prefetti della Congregazione del concilio

Voci correlate
Bibliografia

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.