Almucio

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Sacerdote con l'almucio

L'Almucio è un paramento liturgico costituito da una corta mantellina di pelliccia, spesso fornita di cappuccio, indossata in inverno dai canonici, durante le celebrazioni.

L'almucio viene anche detto, con termine improprio, ma in ogni caso non preferibile all'altro, "almuzia".

Storia e descrizione

L'almucio è divenuto nel tempo insegna utilizzata dai canonici di alcuni capitoli minori, come segno distintivo del proprio rango, rispetto ai sacerdoti ordinari: essi la portano come pellegrina oppure piegata su una spalla o sulle braccia, caso in cui assume foggia di stola.

Esso veniva utilizzata soprattutto nei paesi nordici o a clima rigido e normalmente si indossava sopra la veste talare e sopra la cotta, durante le celebrazioni liturgiche.

In origine, era a foggia di berretto o cuffia di pelliccia, mentre nei paramenti moderni viene portata sulle spalle se seduti o legata al braccio destro se il sacerdote è in piedi. Attualmente ha forma trapezoidale, con il lato più piccolo rivoltato e cucito, e si fa con pelli grigio chiaro per l'inverno e seta per l'estate al dritto e di vaiato al rovescio, con code di donnola nel lato inferiore.

Oggi è caduto in disuso, poiché in molti casi l'almucio coincide con la mozzetta, con la quale è stato sostituito.

Bibliografia
  • L. E. Cutts, A Dictionary of the Church of England, Editore S.P.C.K., Londra 1895, pp. 17-18
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.