Ferraiolo

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
L'arcivescovo Fulton John Sheen con il Ferraiolo.

Il ferraiolo è un mantello che si indossa sopra l'abito talare ma solo in particolari occasioni, cioè quando viene indossato a completamento dell'abito ordinario. Veniva usato principalmente dal clero cattolico di rito latino.

Non si usava durante le celebrazioni liturgiche ma solo in cerimonie ufficiali, principalmente veniva usato dai diplomatici vaticani. Era un mantello di seta o comunque di un tessuto leggero, molto ampio che si limitava a ricoprire la parte posteriore, scendendo fino al tallone da un ampio colletto con taglio a carrè e nastro con nodo.

Il colore variava a seconda del grado di ordinazione: nero per i sacerdoti, paonazzo per i vescovi, porpora per i cardinali. Il Papa non indossa il ferraiolo. È quasi del tutto caduto in disuso.

Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.