Chiesa del Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano (Roma)

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Disambig-dark.svg
Nota di disambigua - Se stai cercando altri significati del nome Santissimo Nome di Maria, vedi Santissimo Nome di Maria (disambigua).
1leftarrow.png Voce principale: Chiese di Roma.
Chiesa del Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano
Flag of UNESCO.svg Bene protetto dall'UNESCO
Santissimo-nome-di-Maria-Foro-Traiano.jpg
Roma, Chiesa del Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano (1736 - 1751)
Altre denominazioni
Stato bandiera Italia
Regione bandiera Lazio


Regione ecclesiastica Lazio

Provincia Roma
Comune Stemma Roma
Località
Diocesi Roma
Vicariatus Urbis
Religione Cattolica
Indirizzo
Telefono
Fax
Posta elettronica [mailto: ]
Sito web

[http:// Sito ufficiale]

Sito web 2
Proprietà
Oggetto tipo Chiesa
Oggetto qualificazione
Dedicazione Maria Vergine
Vescovo
Fondatore
Data fondazione
Architetto

Antoine Derizet

Stile architettonico
Inizio della costruzione 1736
Completamento 1751
Distruzione
Soppressione
Ripristino {{{Ripristino}}}
Scomparsa {{{Scomparsa}}}
Data di inaugurazione
Inaugurato da
Data di consacrazione
Consacrato da
Titolo Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano (diaconia)
Strutture preesistenti
Pianta ellittica
Tecnica costruttiva
Materiali
Data della scoperta {{{Data scoperta}}}
Nome scopritore {{{Nome scopritore}}}
Datazione scavi {{{Datazione scavi}}}
Scavi condotti da {{{Scavi condotti da}}}
Altezza Massima
Larghezza Massima
Lunghezza Massima {{{LunghezzaMassima}}}
Profondità Massima
Diametro Massimo {{{DiametroMassimo}}}
Altezza Navata
Larghezza Navata
Altitudine {{{Altitudine}}}
Iscrizioni
Marcatura
Utilizzazione
Note
Coordinate geografiche
41°47′28″N 12°24′26″E / 41.791160, 12.40713 bandiera Italia
Patrimonio UNESCO.png Patrimonio dell'umanità
{{{nome}}}
{{{nomeInglese}}}
[[Immagine:{{{immagine}}}|240px]]
Tipologia {{{tipologia}}}
Criterio {{{criterio}}}
Pericolo Bene non in pericolo
Anno [[{{{anno}}}]]
Scheda UNESCO
[[Immagine:{{{linkMappa}}}|300px]]
[[:Categoria:Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}|Patrimoni dell'umanità in {{{stato}}}]]

La Chiesa del Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano è una delle chiese di Roma, costruita nel XVIII secolo presso il Foro di Traiano, nel rione Trevi.

Storia e descrizione

La celebrazione del "Santissimo Nome di Maria" fu introdotta da papa Innocenzo XI in occasione della vittoria sull'Impero ottomano nella battaglia di Vienna, nel 1683, che segnò la fine della spinta musulmana per la conquista dell'Europa. Il suo culto fu instaurato da Giuseppe Bianchi nella chiesa di Santo Stefano del Cacco due anni dopo, per poi essere confermato dalla fondazione della Congregazione del Santissimo Nome di Maria, approvata formalmente nel 1688.

Nel 1694 la congregazione si trasferì alla chiesa di San Bernardo a Colonna Traiani, una piccola chiesa edificata su una costruzione del XV secolo appartenuta alla compagnia di san Bernardo di Chiaravalle, nei pressi della Colonna Traiana. In seguito venne acquistato il terreno adiacente in previsione della costruzione, che avvenne tra il 1736 ed il 1751 ad opera dell'architetto francese Antoine Derizet.

L'interno della chiesa è ellittico. Vi sono sette piccole cappelle, decorate in marmo policromo.

Cardinali Diaconi


Bibliografia
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.