Mauro Gambetti

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Mauro Gambetti, O.F.M. Conv.
Cardinale
562px-Coat of arms of Mauro Gambetti.svg.png
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
battezzato
ERRORE in "fase canonizz"
Omnibus subiecti in caritate

Padre Mauro Gambetti.png

Mauro Gambetti riceve la berretta rossa
Titolo cardinalizio
Cardinale diacono del Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano
Incarichi attuali
Età attuale 58 anni
Nascita Castel San Pietro Terme
27 ottobre 1965
Morte
Sepoltura
Conversione
Appartenenza Frati Minori Conventuali
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa Osimo, 29 agosto 1995
Ordinato diacono
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale Longiano, 8 gennaio 2000
Nominato Abate {{{nominatoAB}}}
Nominato amministratore apostolico {{{nominatoAA}}}
Nominato vescovo {{{nominato}}}
Nominato arcivescovo 13 ottobre 2020 da papa Francesco
Nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
Nominato patriarca {{{nominatoP}}}
Nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile Assisi, 22 novembre 2020 dal card. Agostino Vallini
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creato
Errore nell'espressione: carattere di punteggiatura "{" non riconosciuto.
(vedi)
Creato
Cardinale
28 novembre 2020 da Francesco (vedi)
Cardinale da
Cardinale da 3 anni, 5 mesi e 21 giorni
Cardinale elettore Fino al 27 ottobre 2045
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Creazione a
pseudocardinale
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Consacrazione {{{Consacrazione}}}
Insediamento {{{Insediamento}}}
Fine pontificato {{{Fine pontificato}}}
Pseudocardinali creati {{{Pseudocardinali creati}}}
Sede {{{Sede}}}
Opposto a
Sostenuto da
Scomunicato da
Confermato cardinale {{{Confermato cardinale}}}
Nomina a pseudocardinale annullata da {{{Annullato da}}}
Riammesso da
Precedente {{{Precedente}}}
Successivo {{{Successivo}}}
Incarichi passati
  • Ministro provinciale della Provincia bolognese dell'Ordine dei frati minori conventuali
  • Custode generale del Sacro Convento di San Francesco in Assisi
  • Arcivescovo titolare di Tisiduo (Titolo personale)
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Durata del
pontificato
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato

Successione apostolica

Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
[[File:|100px|Stemma]]
Incoronazione
Investitura
Predecessore
Erede
Successore
Nome completo {{{nome completo}}}
Trattamento {{{trattamento}}}
Onorificenze
Nome templare {{{nome templare}}}
Nomi postumi
Altri titoli
Casa reale {{{casa reale}}}
Dinastia {{{dinastia}}}
Padre {{{padre}}}
Madre {{{madre}}}
Coniuge

{{{coniuge 1}}}

Consorte

Consorte di

Figli
Religione {{{religione}}}
Firma [[File:{{{firma}}}|150x150px]]
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda
Invito all'ascolto
Firma autografa
[[File:{{{FirmaAutografa}}}|250px]]

Mauro Gambetti (Castel San Pietro Terme, 27 ottobre 1965) è un cardinale, arcivescovo e religioso italiano dell'Ordine dei Frati Minori Conventuali. Dopo una serie di importanti incarichi, il 18 febbraio 2013 è stato eletto Custode generale del Sacro Convento di Assisi. Il 22 novembre 2020 ha ricevuto l'ordinazione episcopale della sede titolare di Tisiduo, con titolo personale di arcivescovo, in vista della sua nomina al cardinalato nel concistoro del 28 novembre 2020. Il 20 febbraio 2021 è stato nominato Vicario generale per la Città del Vaticano.

Biografia

Nato a Castel San Pietro Terme, Bologna, era figlio di Ermenegildo Gambetti e Maria Teresa Ceroni; trascorse l'infanzia e la giovinezza a Imola. Nella sua famiglia c'erano due sacerdoti, entrambi fratelli del nonno paterno Antonio: Ermenegildo (1871-1927), missionario in Sudamerica, e Carlo (1883-1945), prima parroco e poi canonico del capitolo della cattedrale di Imola. Ricevette la prima comunione nella Chiesa di San Giovanni Nuovo a Imola, dove si preparava anche al sacramento della cresima, che ricevette dal vescovo Luigi Dardani nella Cattedrale di San Cassiano di Imola il 3 ottobre 1976.

Formazione e ministero sacerdotale

Dal padre, fondatore di una società di ingegneria, ha ereditato l'interesse per la meccanica. Ha studiato al liceo scientifico di Imola, dove è stato compagno di classe (sezione B) di Stefano Domenicali, futuro capo della Scuderia Ferrari reparto corse. Dopo il liceo, ha studiato ingegneria meccanica, con specializzazione in impiantistica, presso l'Università di Bologna e dopo la laurea ha svolto il servizio militare obbligatorio nella fanteria vicino a Bergamo.

Proseguì gli studi filosofici e teologici ad Assisi (Istituto Teologico) e si specializzò in Antropologia teologica presso la Facoltà di Teologia dell'Italia Centrale di Firenze.

Emise la professione solenne il 20 settembre 1998 nella cattedrale di Imola e venne ordinato presbitero l'8 gennaio del 2000 presso il Santuario del Santissimo Crocifisso a Longiano (Forlì-Cesena). In quel convento iniziò la sua attività di animazione vocazionale per l'Emilia-Romagna.

Venne eletto definitore provinciale dal 2001 al 2009, guardiano della comunità del santuario del SS. Crocifisso di Longiano dal 2005 al 2009. Dal 2010 è stato anche assistente regionale dell'Ordine Francescano Secolare (O.F.S.) per l'Emilia-Romagna. Eletto ministro provinciale della Provincia bolognese nel 2009 fino al 22 febbraio 2013, venne scelto come Custode generale del Sacro Convento di Assisi per il quadriennio 2013-2017, subentrando a padre Giuseppe Piemontese.

Nel periodo 2009-2013 ha ricoperto anche il ruolo di presidente della Conferenza Italiana dei Superiori Maggiori (C.I.S.M.) per l'Emilia Romagna e vice-presidente della Conferenza Intermediterranea dei Ministri Provinciali (C.I.M.P.). Contemporaneamente, il vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino lo nominò vicario episcopale per la cura pastorale della Basilica Papale di San Francesco e altri luoghi di culto gestiti dai frati minori conventuali della stessa diocesi. Riconfermato custode generale per il quadriennio 2017-2021.

Con Walter Ganapini, allora direttore generale dell'Agenzia Regionale per la Protezione dell'Ambiente dell'Umbria, e Giuseppe Lanzi Amministratore Delegato di Sisifo, nell'agosto 2017 ha promosso il Progetto di Sostenibilità del Complesso Monumentale del Sacro Convento di San Francesco in Assisi che ha coinvolto importanti aspetti della economia circolare e finanza etica. È stato eletto Presidente della Federazione Intermediterranea dei Ministri Provinciali dei Frati Minori Conventuali nel settembre 2017 ed è stato nominato Cavaliere Ordine al merito della Repubblica Italiana il 27 dicembre 2019.

Ministero episcopale

Il 30 ottobre 2020 è stato nominato Arcivescovo titolare di Tisiduo, e in conformità al motu proprio Cum Gravissima, di papa Giovanni XXIII nel 1962, con il quale si stabiliva che tutti i cardinali devono di regola essere anche vescovi[1].

Ha ricevuto la consacrazione episcopale il successivo 22 novembre, presso la Basilica di San Francesco ad Assisi, per imposizione delle mani del cardinale Agostino Vallini, legato pontificio per le basiliche di San Francesco e di Santa Maria degli Angeli, assistito dai co-consacranti Domenico Sorrentino, arcivescovo-vescovo di Assisi-Nocera Umbra-Gualdo Tadino[2], e Giovanni Mosciatti, vescovo di Imola. Il suo motto episcopale è: Omnibus subiecti in caritate.

Cardinalato

Il 25 ottobre 2020, durante l'Angelus, papa Francesco ha annunciato la sua creazione a cardinale nel Concistoro del 28 novembre 2020[3]. A seguito di tale annuncio ha rassegnato le dimissioni dall'ufficio di custode generale, accettate dal ministro generale con il consenso del suo definitorio il 31 ottobre 2020 «in ragione dell'incompatibilità degli uffici (cf CIC, can. 152)». È la prima volta che un francescano conventuale torna a ricevere la porpora dal XIX secolo: l'ultimo era stato Antonio Maria Panebianco, creato cardinale il 27 settembre 1861.

Nello stesso concistoro papa Francesco gli ha imposto la berretta e l'anello, assegnandogli la diaconia del Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano, la cui chiesa è particolarmente vicina alla basilica dei Santi XII Apostoli, da secoli sede della Curia generale dell'Ordine di appartenenza del cardinale.

Il 16 dicembre successivo è stato nominato dallo stesso pontefice membro della Congregazione per gli istituti di vita consacrata e le società di vita apostolica[4].

Il 20 febbraio 2021 papa Francesco lo ha nominato Vicario Generale del Santo Padre per la Città del Vaticano e per le ville pontificie di Castel Gandolfo, arciprete della Basilica Vaticana e presidente della Fabbrica di San Pietro[5]; è succeduto al settantasettenne Angelo Comastri, dimissionario per raggiunti limiti d'età.

Riconoscimenti e onorificenze

Il Progetto Fra Sole[6] ha ottenuto i seguenti riconoscimenti:

Cavaliere Ordine al merito della Repubblica italiana - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere Ordine al merito della Repubblica italiana
— 27 dicembre 2019[13]

Genealogia episcopale

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi la voce Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Custode generale del Sacro Convento di San Francesco in Assisi Successore: Basilica di San Francesco, May 2017.jpg
Giuseppe Piemontese, O.F.M. Conv. 22 febbraio 201331 ottobre 2020 Marco Moroni, O.F.M. Conv. I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Giuseppe Piemontese, O.F.M. Conv. {{{data}}} Marco Moroni, O.F.M. Conv.
Predecessore: Vescovo titolare di Tisiduo
(titolo personale di arcivescovo)
Successore: BishopCoA PioM.svg
Leonardo Ulrich Steiner, O.F.M. 30 ottobre 202028 novembre 2020 Júlio César Gomes Moreira I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Leonardo Ulrich Steiner, O.F.M. {{{data}}} Júlio César Gomes Moreira
Predecessore: Cardinale diacono del Santissimo Nome di Maria al Foro Traiano Successore: CardinalCoA PioM.svg
Darío Castrillón Hoyos dal 28 novembre 2020 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Darío Castrillón Hoyos {{{data}}} in carica
Predecessore: Vicario generale di Sua Santità per la Città del Vaticano e per le ville pontificie di Castel Gandolfo Successore: Emblem Holy See.svg
Angelo Comastri dal 20 febbraio 2021 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Comastri {{{data}}} in carica
Predecessore: Arciprete della Basilica Vaticana Successore: StPetersDomePD.jpg
Angelo Comastri dal 20 febbraio 2021 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Comastri {{{data}}} in carica
Predecessore: Presidente della Fabbrica di San Pietro Successore: StPetersDomePD.jpg
Angelo Comastri dal 20 febbraio 2021 in carica I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Angelo Comastri {{{data}}} in carica
Note
  1. La benedizione di Papa Francesco al vescovo Gambetti su sanfrancescopatronoditalia.it. URL consultato il 23 novembre 2020
  2. «Io, cardinale francescano col sorriso. La fraternità risposta agli egoismi» su avvenire.it, Avvenire, 7 novembre 2020. URL consultato il 7 novembre 2020
  3. Annuncio di Concistoro il 28 novembre per la creazione di nuovi Cardinali su press.vatican.va, Bollettino. Sala stampa della Santa Sede, 25 ottobre 2020. URL consultato il 25 ottobre 2020
  4. Nomina di Membri dei Dicasteri della Curia Romana su press.vatican.va. URL consultato il 16 dicembre 2020
  5. Rinunce e nomine. Rinuncia e Nomina del Vicario Generale di Sua Santità per la Città del Vaticano, Arciprete della Basilica Papale di San Pietro in Vaticano e Presidente della Fabbrica di San Pietro su press.vatican.va, Bollettino. Sala stampa della Santa Sede, 20 febbraio 20216. URL consultato il 20 febbraio 2021
  6. Progetto Fra Sole
  7. Premio "Verso un'economia circolare" 2018 su frasole.org. URL consultato il 20 febbraio 2021
  8. Saint Francis of Assisi: rendering a religious community sustainable and circular" 2018 su circulareconomy.europa.eu. URL consultato il 20 febbraio 2021
  9. A Ecomondo si è svolta la cerimonia per il Premio Sviluppo Sostenibile 2019: premiato Fra Sole" 2018 su frasole.org. URL consultato il 20 febbraio 2021
  10. IL Canto di Assisi su frasole.org (). URL consultato il 20 febbraio 2021
  11. Progetto Fra Sole primo Classificato nella categoria Servizi, il Progetto di Sostenibilità del Sacro Convento di Assisi su frasole.org. URL consultato il 20 febbraio 2021
  12. LA GUIDA per comunità e parrocchie sull'ecologia integrale, a cura di Andrea Stocchiero, policy officer FOCSIV - Volontari nel Mondo, Roma, FOCSIV, 2020 su focsiv.it (). URL consultato il 20 febbraio 2021
  13. Sito web del Quirinale: dettaglio decorato.
Voci correlate