Gabriele Amorth

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Gabriele Amorth, S.S.P.
Presbitero
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

Gabriele Amorth.jpg

'
Titolo
{{{titolo}}}
Età alla morte 91 anni
Nascita Modena
1 maggio 1925
Morte Roma
16 settembre 2016
Sepoltura
Appartenenza Diocesi di Roma
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 24 gennaio 1951 da mons. Ilario Roatta
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile [[ {{{aC}}} ]]
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
Virgolette aperte.png
Io paura di Satana? È lui che deve avere paura di me: io opero in nome del Signore del mondo. E lui è solo la scimmia di Dio.
Virgolette chiuse.png
(Gabriele Amorth)

Gabriele Amorth (Modena, 1 maggio 1925; † Roma, 16 settembre 2016) è stato un presbitero italiano ed esorcista della Diocesi di Roma.

Biografia

Nato a Modena da una famiglia religiosa legata all'Azione Cattolica, fu membro della FUCI. A soli 18 anni entrò nei partigiani cattolici della Brigata Italia col soprannome "Alberto" e divenne presto Vice Comandante di piazza a Modena e Comandante del 3°Battaglione della 2°Bgt Italia. A 20 anni, concluso il conflitto, gli fu conferita la medaglia al valore militare e a 22 anni, nel 1947, fu nominato vice delegato nazionale dell'allora Presidente dei Movimenti giovanili della Democrazia Cristiana: Giulio Andreotti. Allora era legato al gruppo politico di Giorgio La Pira, Giuseppe Dossetti, Amintore Fanfani e Giuseppe Lazzati.

Laureato in giurisprudenza (il padre e il nonno erano entrambi avvocati), entrò a far parte della Società San Paolo il 25 agosto 1947, a cinque anni di distanza dall'incontro con il fondatore, il beato Giacomo Alberione. Fu ordinato presbitero a Roma il 24 gennaio 1951 dal monsignor Ilario Roatta.

Ha pubblicato molti articoli sulla rivista cattolica Famiglia Cristiana.

Esperto in Mariologia, ha assunto la direzione del mensile Madre di Dio. È membro della Pontificia Accademia Mariana Internazionale.

Dal 1986 è esorcista nella Diocesi di Roma per mandato del cardinale vicario Ugo Poletti. Si è formato alla scuola di padre Candido Amantini, il quale per molti anni era stato il più autorevole esorcista della Scala Santa a Roma, ed ha collaborato con diversi medici e psichiatri italiani.

Il suo libro Un esorcista racconta (2007) ha avuto un successo così clamoroso che è ormai giunto alla ventesima edizione.

Il 4 settembre 1991 ha fondato l'Associazione Internazionale degli Esorcisti, di cui è stato presidente fino al 2000 e successivamente presidente onorario.

Conduceva una seguita trasmissione radiofonica, legata alla sua attività di esorcista su Radio Maria, con cadenza mensile: ogni secondo mercoledì del mese, alle ore 18.00. Nell'ambito di tale trasmissione rispondeva anche alle telefonate da parte degli ascoltatori.

Nel 2013 il regista Giacomo Franciosa ha realizzato un documentario dedicato alla sua attività, intitolato Amorth, l'esorcista.[1]

È morto a Roma il 16 settembre 2016.

Onorificenze

Croce di Guerra al Valore Militare - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Guerra al Valore Militare
«Si votava fin dall'inizio alla lotta clandestina di resistenza dimostrandosi sagace organizzatore, intelligente informatore, ardito combattente. Tre volte catturato, riusciva con grande abilità a riconquistare la libertà e,benché minacciato di morte, persisteva impavidamente nella sua attività, contribuendo efficacemente alla vittoria. - Pianura Modenese, 8 settembre 1943 - 30 aprile 1945.»
Croce al merito di guerra - nastrino per uniforme ordinaria Croce al merito di guerra
Distintivo di Volontario della Libertà - nastrino per uniforme ordinaria Distintivo di Volontario della Libertà
Medaglia commemorativa della guerra 1943 – 45 - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia commemorativa della guerra 1943 – 45

Opere principali

Note
  1. Amorth, l'Esorcista, scheda film dal sito [Cinemaitaliano.info] - URL verificato il 17 settembre 2016
Bibliografia
  • Angela Musolesi, Presidente degli esorcisti, Editore ECF, 2004, pp. 120 ISBN 9788890100185
  • Adriana Raimondo e Carlo A. Piro, L'esorcismo e i suoi fondamenti biblici, Editore Segno, 2007, pp. 95 ISBN 886138031X
Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.