Johann Konrad von Reinach-Hirtzbach

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Johann Konrad von Reinach-Hirzbach
CoA Prince-Bishop 02 - mantle no scroll.png
Vescovo
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"

[[File:|250px]]

{{{didascalia}}}
'
Titolo
Età alla morte 79 anni
Nascita Michelbach
28 agosto 1657
Morte Porrentruy
19 marzo 1737
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono 22 settembre 1691
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale
Ordinazione presbiterale 20 settembre 1692
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo 11 luglio 1705 da papa Clemente XI
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile
Consacrazione vescovile 1º novembre 1705 da Vincenzo Bichi
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo
Elevazione a Patriarca
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org

Johann Konrad von Reinach-Hirzbach (Michelbach, 28 agosto 1657; † Porrentruy, 19 marzo 1737) è stato un vescovo svizzero.

Cenni biografici

Johann Konrad nacque il 28 agosto 1657 a Michelbach in Alsazia da Hans Diebold Freiherr von Reinach-Hirtzbach († 1702), che fu al servizio del vescovo di Basilea, e dalla moglie Anna Maria Eva von Freiin von Reinach-Steinbrunn († 1702).

Dopo gli studi primari presso il collegio gesuita a Porrentruy, studiò filosofia e teologia al collegio Germanico di Roma, e a Perugia dal 1673 al 1678. Nel 1681 divenne canonico regolare. Ricevette l'ordinazione sacerdotale nel 1692. Nel 1704 divenne decano e l'anno seguente fu nominato principe vescovo di Basilea.

Sin dall'inizio del suo mandato sorsero problemi con gli abitanti riformati della prepositura di Moutier-Grandval, legata a Berna da un patto di comborghesia. Nel trattato di Aarberg (1711) il vescovo dovette accettare la divisione confessionale della signoria di Moutier-Grandval.

A causa della posizione di neutralità assunta da Reinach durante la seconda guerra di Villmergen[1] il principato vescovile perse di influenza presso i sette cantoni cattolici confederati, con i quali il principe vescovo di Basilea riuscì a rinnovare l'alleanza solo nel 1717.

In quell'anno l'11 aprile nel collegio gesuita di Porrentruy, consacrò vescovo il nuovo nunzio presso i confederati mons. Giuseppe Firrao. Alla consacrazione erano coadiutori mons. Johann Christoph Haus (Ch), vescovo titolare Domiziopoli e ausiliare a Basilea e mons. Konrad Ferdinand Geist von Wildegg (Ch), vescovo titolare di Tricca e ausiliario di Costanza.

Con la fondazione del seminario di Porrentruy nel 1716, diretto dai gesuiti, e l'introduzione di esercizi spirituali annuali per il clero migliorò significativamente la formazione dei sacerdoti.

Dopo un grave incidente a cavallo, nel 1724 nominò il fratello Johann Baptist[2] suo coadiutore. La sua ordinanza centralizzatrice del 1726 inasprì i rapporti con i sudditi, già molto tesi a causa dell'incremento arbitrario della pressione fiscale, e portarono all'opposizione aperta con lo scoppio della rivolta dei Pétignats.[3]

In seguito al fallimento dei tentativi di mediazione promossi dall'imperatore Carlo VI d'Asburgo e dai cantoni cattolici, il vescovo avviò trattative per un'alleanza con la Francia che si conclusero tuttavia solo con il suo successore, Jakob Sigismund von Reinach-Steinbrunn.

Le riforme economiche da lui promosse, quali il miglioramento delle vie di transito e l'abbassamento dei dazi, furono rese vane dalla rivolta dei Pétignats.

Morì nella sua sede vescovile di Porrentruy il 19 marzo 1736.

Genealogia episcopale

Successione degli incarichi

Predecessore: Vescovo di Basilea Successore: Stemma vescovo.png
Wilhelm Jakob Rinck von Balderstein (Ch) 5 settembre 1705 - 19 marzo 1737 Jakob Sigismund von Reinach-Steinbrunn (Ch) I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Wilhelm Jakob Rinck von Balderstein (Ch) {{{data}}} Jakob Sigismund von Reinach-Steinbrunn (Ch)
Note
  1. DSS Villmergen, seconda guerra, di su hls-dhs-dss.ch. URL consultato il 18-12-2018.
  2. DSS Reinach, Johann Baptist von (Hirzbach) su hls-dhs-dss.ch. URL consultato il 18-12-2018.
  3. DSS Pétignats, rivolta dei su hls-dhs-dss.ch. URL consultato il 18-12-2018.
Bibliografia

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.