Luigi Caetani

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Luigi Caetani
Luigicaetanistemma.jpg
Cardinale
[[File:{{{Stemma istituzione}}}|50px]]
al secolo {{{alsecolo}}}
ERRORE in "fase canonizz"
{{{note}}}

Luigicaetaniimmagine.jpg

{{{didascalia}}}
{{{motto}}}
Titolo cardinalizio
{{{titolo}}}
Età alla morte 46 anni
Nascita Piedimonte
7 luglio 1595
Morte Roma
15 aprile 1642
Sepoltura
Appartenenza
Vestizione {{{V}}}
Vestizione [[{{{aVest}}}]]
Professione religiosa [[{{{aPR}}}]]
Ordinato diacono {{{OrdinazioneDiaconale}}}
Ordinazione sacerdotale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione presbiterale {{{O}}}
Ordinazione presbiterale 1622
Consacrazione vescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
nominato vescovo {{{nominato}}}
nominato arcivescovo {{{nominatoA}}}
nominato arcieparca {{{nominatoAE}}}
nominato patriarca {{{nominatoP}}}
nominato eparca {{{nominatoE}}}
Consacrazione vescovile {{{C}}}
Consacrazione vescovile 12 giugno 1622 dal card. Ludovico Ludovisi
Ordinazione arcivescovile PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Ordinazione patriarcale PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Elevazione ad Arcivescovo {{{elevato}}}
Elevazione a Patriarca {{{patriarca}}}
Elevazione ad Arcieparca {{{arcieparca}}}
Creazione
a Cardinale
PARAMETRO OBSOLETO! Modifica questa pagina e correggilo in base a queste istruzioni.
Creazione
a Cardinale
{{{P}}}
Creazione
a Cardinale
19 gennaio 1626 da Urbano VIII (vedi)
Cardinale elettore
Ruoli ricoperti Patriarca di Antiochia
Arcivescovo di Capua
Cardinale presbitero di Santa Pudenziana
Camerlengo del Sacro Collegio
Eletto Antipapa {{{antipapa}}}
Creazione a
pseudocardinale
{{{pseudocardinale}}}
Emblem of the Papacy SE.svg Informazioni sul papato
° vescovo di Roma
Elezione
al pontificato
{{{inizio}}}
Consacrazione {{{consacrazione}}}
Fine del
pontificato
{{{fine}}}
(per causa incerta o sconosciuta)
Segretario {{{segretario}}}
Predecessore {{{predecessore}}}
Successore {{{successore}}}
Extra Anni di pontificato
Nomine Vescovi
Cardinali creazioni
Proclamazioni
Antipapi {{{antipapi}}}
Eventi
Venerato da {{{venerato da}}}
Venerabile il [[{{{aV}}}]]
Beatificazione [[{{{aB}}}]]
Canonizzazione [[{{{aS}}}]]
Ricorrenza [[{{{ricorrenza}}}]]
Altre ricorrenze
Santuario principale {{{santuario principale}}}
Attributi {{{attributi}}}
Devozioni particolari {{{devozioni}}}
Patrono di {{{patrono di}}}
Collegamenti esterni
(EN) Scheda su gcatholic.org
(EN) Scheda su catholic-hierarchy.org
(EN) Scheda su Salvador Miranda

Luigi Caetani (Piedimonte, 7 luglio 1595; † Roma, 15 aprile 1642) è stato un arcivescovo e cardinale italiano.

Biografia

Il 14 marzo 1622 fu nominato patriarca di Antiochia, ricevendo l'ordinazione il 12 giugno successivo dal cardinale Ludovico Ludovisi.

Il 14 novembre 1622 fu nominato arcivescovo coadiutore di Capua. Successe per coadiuzione al cardinale Antonio Caetani il 17 marzo 1624.

Papa Urbano VIII lo creò cardinale nel Concistoro del 19 gennaio 1626.

Fu arcivescovo di Capua fino all'1 marzo 1627.

Morì il 15 aprile 1642 all'età di quarantasei anni.

Genealogia episcopale


Predecessore: Patriarca di Antiochia Successore: Primatenoncardinal.png
Tommaso d'Avalos de Aragona 14 marzo 1622 - 19 gennaio 1626 Giovanni Battista Pamphilj I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Tommaso d'Avalos de Aragona {{{data}}} Giovanni Battista Pamphilj
Predecessore: Arcivescovo di Capua Successore: Stemma arcivescovo.png
Antonio Caetani 17 marzo 1624 - 1 marzo 1627 Girolamo Costanzo I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio Caetani {{{data}}} Girolamo Costanzo
Predecessore: Cardinale presbitero di Santa Pudenziana Successore: Stemma cardinale.png
Antonio Caetani 9 febbraio 1626 - 15 aprile 1642 Federico Sforza I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio Caetani {{{data}}} Federico Sforza
Predecessore: Camerlengo del Sacro Collegio Successore: Camerlengo.gif
Antonio Barberini 12 gennaio 1637 - 15 gennaio 1638 Bernardino Spada I
II
III
IV
V
VI
VII
VIII
IX
X
con
con
Antonio Barberini {{{data}}} Bernardino Spada
Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.