Nunziatura apostolica in Iraq

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
(Reindirizzamento da Nunzio apostolico in Iraq)
Vai alla navigazione Vai alla ricerca
Nunziatura apostolica in Iraq
Emblem of the Holy See usual.svg
Organizzazione accreditantebandiera Santa Sede
Paese accreditatariobandiera Iraq
Nunzio apostolicoMitja Leskovar (dal 1º maggio 2020)
Istituzione14 ottobre 1966
SedeBaghdad, Iraq
IndirizzoSaadoun Street 904/2/46
Missione reciprocaAmbasciata dell'Iraq presso la Santa Sede
scheda su Catholic-Hierarchy
scheda su GCatholic

La nunziatura apostolica in Iraq è la rappresentanza diplomatica della Santa Sede in Iraq.

Storia

Fin dall'Ottocento è esistita nel Paese la delegazione apostolica della Mesopotamia, Kurdistan e Armenia Minore, divenuta nel primo dopoguerra delegazione apostolica dell'Iraq. Il 26 agosto 1966 Santa Sede ed Iraq hanno stabilito relazioni diplomatiche. La nunziatura apostolica in Iraq è stata istituita il 14 ottobre 1966 con il breve Quantum utilitatis di papa Paolo VI.

Cronotassi

Delegati apostolici

Nunzi apostolici

Note
  1. Eubel, Hierarchia Catholica Medii Aevi, vol. 8, p. 116. (LA)
  2. Eubel, Hierarchia Catholica Medii Aevi, vol. 8, pp.365-366. (LA)
  3. Cardinali e Vescovi nel sito di www.fraticappuccini.it.
  4. Eubel, Hierarchia Catholica Medii Aevi, vol. 8, pp. 137 e 239. (LA)
  5. Eubel, Hierarchia Catholica Medii Aevi, vol. 8, p. 197. (LA)
Voci correlate
Collegamenti esterni