Nunziatura apostolica in Francia

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

La nunziatura apostolica in Francia è la rappresentanza diplomatica permanente della Santa Sede in Francia. La sede è a Parigi. La nunziatura è retta da un diplomatico, detto "nunzio apostolico per la Francia" che ha il rango di nunzio, secondo l'art. 14 della Convenzione di Vienna del 1961.

Storia

La nunziatura apostolica a Parigi è una delle sedi diplomatiche permanenti più antiche di Francia. La sua esistenza risale al XVI secolo. Il nunzio apostolico per la Francia è il decano del corpo diplomatico a Parigi. A tale titolo e a nome dei suoi pari, a capodanno, tiene il discorso augurale di buon anno rivolto al Presidente della Repubblica francese.

Molti personaggi di rilievo della Curia romana nel corso dei secoli hanno prestato servizio come nunzi apostolici in Francia. La nunziatura francese, assieme a quella imperiale e spagnola sin dalle riforme di papa Gregorio XIII, è tra le più importanti e onorifiche dello Stato della Chiesa.

Con la caduta della monarchia francese le relazioni tra Francia e Santa Sede si interruppero a varie riprese, per via delle frequenti tendenze politiche laiciste e anticlericali. L'ultima interruzione accadde nel 1904.

L'attuale sede della nunziatura presso la Francia è al numero dieci dell'avenue du Président-Wilson, all'incrocio con la rue Freycinet, nel sedicesimo arrondissement di Parigi. Prima della rottura delle relazioni diplomatiche del 1904 (dovuta alle leggi di separazione tra Stato e Chiesa in Francia), si trovava al numero dieci di rue de l'Élysée, nell'ottavo arrondissement, oggi hôtel de Rothschild.

Lista dei nunzi apostolici

XV secolo

XVI secolo

XVII secolo

XVIII secolo

XIX secolo

XX secolo

XXI secolo

Fonti

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.