Nunziatura apostolica in Senegal

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

La nunziatura apostolica in Senegal è la rappresentanza diplomatica della Santa Sede in Senegal. È stata fondata il 22 settembre 1948 e ha sede a Dakar.

L'attuale nunzio apostolico è mons. Luis Mariano Montemayor.

Storia

La delegazione apostolica di Dakar, con giurisdizione su tutte le colonie francesi dell'Africa continentale ed insulare (ad eccezione delle regioni del Nordafrica), fu istituita il 22 settembre 1948 con il breve Expedit et Romanorum Pontificum di papa Pio XII.

Il 3 maggio 1960, in forza del breve Decet Nos di papa Giovanni XXIII, la delegazione apostolica di Dakar ha assunto il nome di delegazione Apostolica dell'Africa Occidentale, con giurisdizione su Senegal, Alto Volta, Costa d'Avorio, Dahomey, Guinea, Mauritania, Niger, Sudan, Togo, Ghana, Gambia e Sierra Leone.

Il 27 novembre 1961 ha assunto il nome di internunziatura apostolica del Senegal in forza del breve Quantum utilitatis dello stesso papa Giovanni XXIII.

Il 14 marzo 1966 l'internunziatura è stata elevata al rango di nunziatura apostolica con il breve Quo firmiores di papa Paolo VI.

Il nunzio del Senegal, la cui sede è a Dakar, è al contempo nunzio apostolico di Capo Verde e Guinea Bissau e delegato apostolico per la Mauritania.

Cronotassi

Delegati apostolici

Pro nunzi apostolici

Nunzi apostolici

Voci correlate

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.