6 aprile 1947

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark

Il 6 aprile 1947 si è celebrata la Solennità di Pasqua dalla quale dipendevano i tempi, le solennità e i giorni sotto elencati.

  • Se la solennità di San Giuseppe, 19 marzo, coincidesse con la domenica, è posticipata al lunedì successivo 20 marzo;
  • se queste date coincidessero con un giorno compreso nella Settimana Santa, la solennità è posticipata al martedì della II settimana di Pasqua per il Rito Ambrosiano e al sabato precedente per il Rito Romano;
  • solo per il Rito Ambrosiano, se il 19 marzo coincidesse con il sabato in Traditione Symboli, è posticipata al martedì della II settimana di Pasqua.


  • Se la solennità dell'Annunciazione del Signore, 25 marzo, coincidesse con la domenica, è traslata al lunedì successivo 26 marzo;
  • se queste date coincidessero con un giorno compreso nella Settimana Santa o nell'Ottava di Pasqua, è posticipata al lunedì della II settimana del Tempo di Pasqua;
  • solo per il Rito Ambrosiano, se coincidesse con il Sabato in Traditione Symboli, è posticipata al lunedì della II settimana del Tempo di Pasqua.

Celebrazione Data
18 febbraio
19 febbraio
22 febbraio
  • Domenica a inizio Quaresima (Rito Ambrosiano)
23 febbraio
24 febbraio
mercoledì 19 marzo
martedì 25 marzo
29 marzo
30 marzo
4 aprile
5 aprile
6 aprile
13 aprile
giovedì 15 maggio
  • Ascensione del Signore (Rito Romano)
domenica 18 maggio
25 maggio
lunedì 26 maggio
1º giugno
giovedì 5 giugno
  • Corpus Domini (Rito Romano)
domenica 8 giugno
venerdì 13 giugno
sabato 14 giugno
15 novembre
16 novembre
29 novembre
  • I Domenica di Avvento (Rito Romano)
30 novembre

Note

  1. Restano sempre valide le regole della tabella dei giorni liturgici disposta secondo l'ordine di precedenza. Qualora la memoria coincida con una solennità o una festa, essa cede a quest'ultima.

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.