Martedì grasso

Da Cathopedia, l'enciclopedia cattolica.
100%Decrease text sizeStandard text sizeIncrease text size
Share/Save/Bookmark
Maschere al Carnevale di Venezia

Martedì grasso è la festa che rappresenta la fine della settimana dei sette giorni grassi (carnevale). Questo periodo, durante il quale si festeggia, precede il mercoledì delle ceneri che segna l'inizio della Quaresima ed è anche per questo che molte persone si recano in chiesa a confessarsi in questa giornata. Anche molte celebri sfilate di carnevale hanno luogo proprio il Martedì grasso.

La tradizione vuole che in questa giornata siano consumati tutti i cibi più prelibati rimasti in casa, che durante la Quaresima non possono essere mangiati. E proprio per il fatto che si consumavano cibi grassi, in Italia divenne "martedì grasso" e in Francia "Mardi gras".

Fa eccezione la Diocesi di Milano che segue il Rito Ambrosiano, secondo il quale la Quaresima inizia la domenica seguente. Perciò i festeggiamenti sono posticipati di quattro giorni, al sabato grasso o Carnevale ambrosiano.

Negli Stati Uniti, Martedì grasso è una festa molto importante e sentita soprattutto nella città di New Orleans.

Tradizione comune

Martedì grasso era l'ultimo giorno in cui si potevano gustare i tipici dolci di carnevale tra cui le chiacchiere e le frittelle.


Date dei giorni 2014-2024
Anno Martedì grasso
Rito Romano
Sabato grasso
Rito Ambrosiano
2014 4 marzo 8 marzo
2015 17 febbraio 21 febbraio
2016 9 febbraio 13 febbraio
2017 28 febbraio 4 marzo
2018 13 febbraio 17 febbraio
2019 5 marzo 9 marzo
2020 25 febbraio 29 febbraio
2021 16 febbraio 20 febbraio
2022 1 marzo 5 marzo
2023 21 febbraio 25 febbraio
2024 13 febbraio 17 febbraio
[Chiacchiere


Voci correlate
Collegamenti esterni

Suggerimenti



Poni il mouse qui sopra per vedere i contributori di questa voce.